Wista Italy si riunisce in Assemblea nazionale – Le iniziative 2020 e gli obiettivi

Wista Italy

MILANO – Assemblea nazionale della Associazione Wista Italy, svolta a Milano nell’ambito del Forum Shipping Forwarding&Logistic meet Industry. In  apertura di riunione la presidente, Paola Tongiani, ha illustrato alle socie il calendario delle iniziative 2020, tra le quali: la partecipazione alle manifestazioni Versilia Yachting Rendez Vous nel mese di maggio e Naples Shipping Week a settembre, poi le attività di rete nell’ambito internazionale con l’incontro Wista International ad Amburgo fissato a settembre.

Tongiani è inoltre intervenuta in merito alle aree di interesse in cui l’associazione intende agire nei prossimi anni: partecipazione, internazionalizzazione, formazione, legami sul territorio, comunicazione e diffusione. Competenze distribuite  nell’ambito delle attività svolte dai membri del nuovo boarding, insediato nel novembre scorso.

Costanza Muso vice presidente, referente per la Partecipazione – Parlando delle prossime sfide da affrontare per l’Associazione, composta attualmente da 65 socie, Musso ha sottolineato: “l’obiettivo è arrivare a 100 socie, ma anche oltre. Diverse sono le personalità nell’ambito dello shipping a cui Wista guarda, sono donne che hanno scritto alcune delle pagine più importanti dello shipping internazionale e nazionale. La sfida è pertanto crescere, ampliando i settori di appartenenza delle socie. A tal fine la formazione professionale sarà di fondamentale importanza”

Sull’argomento Tongiani ha pertanto specificato la volontà di radicare maggiormente i rapporti con il territorio, la stampa, le imprese e le istituzioni. “Abbiamo preso contatti con il ministero dell’ambiente, le associazioni armatoriali: Confitarma e Assarmatori, l’Associazione Bellisario ed altre” – inoltre l’accresciuto interesse – “per il settore della nautica e dello yachting: Ucina, Navigo” – “Partendo dalle relazioni positive già sviluppate, come con il Propeller Club” – ha concluso Tongiani – “proseguiremo pertanto questa strada per consolidare tali gli obiettivi”.

LEGGI TUTTO
Wista Italy, Reccia: La crisi sparpaglia le carte, apre spazi a nuove occasioni - Intervista

Gabriella Reccia, referente per il settore Internazionalizzazione ha specificato che la mission sarà “farci conoscere maggiormente e avere incontri professionali per ampliare la rete” Pertanto nell’ambito dei rapporti internazionali con le altre associazioni europee Wista, Reccia ha detto: “Conosciamo poco le nostre vicine Wista, sono 16 le associazioni nell’area europea che globalmente riunisce 800 socie. Persone che probabilmente quotidianamente incontriamo per le nostre attività, senza neppure saperlo” – “L’obiettivo è pertanto incontrare ogni anno una associazione estera. Creare un appuntamento che ci consenta di incontrare le socie estere e scambiare le nostre esperienze”. Quest’anno l’appuntamento sarà a settembre ad Amburgo. E poi la programmazione di un altro appuntamento con un’altra associazione europea.

Barbara Pozzolo, referente per la Formazione ha detto: “L’obiettivo è la promozione di momenti di trasferimento di skills su argomenti di interessi trasversali”- “all’interno dell’associazione abbiamo una ricchezza incredibile, poi si tratterà di attingere anche all’esterno per formazione su corsi di interessi trasversale”.

Maria Celeste Lauro, referente per la Comunicazione ha stilato alcune priorità: “Far conoscere l’associazione, chi siamo, cosa facciamo” – anche attraverso l’uso delle tecnologie, dei social network, strumenti indispensabili alla divulgazione globale.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC