lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Sbarco dei marittimi italiani a Huanghua, il ringraziamento dei sindaci

Sbarco dei marittimi italiani a Huanghua, il ringraziamento dei sindaci

Conferma dell'autorizzazione allo sbarco dei marittimi italiani nel porto di Huanghua. Ringraziamento al ministro Di Maio dai sindaci di Livorno, Crotone, Messina, Monte di Procida, Napoli, Pozzallo, Sant'Agnello, Termoli, Vico Equense. "Per l’accoglimento dei contenuti della nostra lettera del 18 dicembre 2020, con la quale si richiedeva ogni sforzo anche diplomatico"

Livorno - I sindaci di Livorno, Crotone, Messina, Monte di Procida, Napoli, Pozzallo, Sant'Agnello, Termoli, Vico Equense ringraziano il ministro Luigi Di Maio per avere accolto i contenuti della loro lettera del 18 dicembre scorso con la quale si richiedeva ogni sforzo anche diplomatico per l’avvicendamento degli equipaggi in Cina nella baia di al largo di Huanghua, ormai bloccati da molti mesi. Il ministro Di Maio aveva risposto con una missiva datata 24 dicembre nella quale informava i sindaci dei Comuni di riferimento dei marittimi, che "anche all'incisiva azione diplomatica posta in essere dalla nostra rappresentanza diplomatica a Pechino, lo scorso 21 dicembre abbiamo finalmente ottenuto conferma dell'autorizzazione allo sbarco dei marittimi italiani nel porto di Huanghua".

Questo il testo del ringraziamento dei sindaci al ministro degli Esteri:
"A nome dei Sindaci intervenuti a sostegno dei marittimi bloccati da molti mesi in Cina nella baia di Huanghua, ringraziamo il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio per l’accoglimento dei contenuti della nostra lettera del 18 dicembre 2020, con la quale si richiedeva ogni sforzo anche diplomatico per l’avvicendamento degli equipaggi in Cina nella baia di al largo di Huanghua, ormai bloccati da molti mesi.
Il Ministro ci ha comunicato di aver dato il suo contributo per la risoluzione della vicenda intervenendo con una serie di colloqui ai più alti livelli istituzionali del Governo Cinese.
Un plauso vogliamo indirizzarlo anche e soprattutto ai nostri marittimi che con abnegazione hanno continuato a fare il loro lavoro rappresentando egregiamente il nostro Paese all’estero in una situazione difficile.
Il documento dello scorso 18 dicembre 2020 è stato firmato dai seguenti Sindaci: Dott. Vincenzo Voce, Sindaco di Crotone, Dott. Luca Salvetti, Sindaco di Livorno, Dott. Cateno De Luca, Sindaco di Messina, Dott. Giuseppe Pugliese, Sindaco di Monte di Procida, Dott. Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli, Dott. Roberto Ammatura, Sindaco di Pozzallo, Dott. Raimondo Ambrosino, Sindaco di Procida, Dott. Pietro Sagristani, Sindaco di Sant’Agnello, Dott. Francesco Roberti, Sindaco di Termoli e il Dott. Andrea Buonocore, Sindaco di Vico Equense".

Post correlati

Kalypso Line, nuovo collegamento Intramed Short Sea Lines, tra Turchia, Libia e Italia

Crescono i servizi di linea della nuova compagnia armatoriale Kalypso, gruppo Rif Line, che ha annunciato stamani l’inaugurazione di  Butterfly, […]

Nuove acquisizioni per Rimorchiatori Mediterranei che sbarca a Singapore e in Malesia

ùRimorchiatori Mediterranei acquisisce il 100% di Keppel Smit Towage Private Limited e Maju Maritime Pte Ltd ed entra nel servizio […]

Ai nastri di partenza a Palermo la seconda edizione di MID.MED Shipping & Energy Forum

PALERMO – Inizia domani MID.MED SHIPPING & ENERGY FORUM, seconda edizione della due giorni dedicata ai temi dello shipping e […]


Leggi articolo precedente:
Philadelphia Express
Hapag Lloyd e One investono in nuove navi green da oltre 23 mila teu

La tedesca Hapag Lloyd e la giapponese Ocean Network Express (ONE) hanno annunciato nuovi investimenti per l'ingresso nelle rispettive flotte...

Chiudi