lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Paolo Spada alla guida degli agenti marittimi Friuli Venezia Giulia

Paolo Spada alla guida degli agenti marittimi Friuli Venezia Giulia

TRIESTE - Paolo Spada è il neo presidente dell'Associazione degli agenti marittimi del Friuli Venezia Giulia, eletto dal Consiglio Direttivo. Ad affiancarlo nei prossimi 2 anni alla guida dell'associazione, saranno i nuovi vice presidenti nominati dal Consiglio nelle persone di: Massimo Babich, Carlo Butti, Marco Ciullini. 

Paolo Spada, chief operating officer e componente del Consiglio di amministrazione di Samer & Co. Shipping S.p.A, guiderà l’associazione per i prossimi 2 anni. Profondo conoscitore del tessuto economico locale e delle dinamiche portuali, fa parte del gruppo Samer dal 1976. Nel corso degli anni ha ricoperto diversi ruoli manageriali in seno all’azienda triestina, consolidando un’importante esperienza in ambito marittimo, coordinando e gestendo l’operatività di Samer & Co. Shipping in quanto Agenzia Marittima delle principali compagnie di navigazione del mondo.

Spada nell’accogliere la nomina ha dichiarato che il suo principale obiettivo – “in continuità con l’ attività svolta dai precedenti presidenti dell’associazione - sarà quello di rafforzare ancora di più l’importanza dell’agente marittimo nel cluster dello shipping affinché sia costantemente coinvolto nei tavoli decisionali della Regione, partecipati da stakeholders pubblici e privati, affinché sia considerato parte attiva del settore anche dagli organi dello stato e da chi gestisce i servizi portuali perché figura di coordinamento e anello di congiunzione tra gli armatori, l’infrastruttura portuale e retroportuale".

Il cluster marittimo italiano si conferma uno dei settori più dinamici dell’economia italiana, in tre anni (2015-2017) è cresciuto in valore del 5,3%, contribuendo al Pil nazionale per 34,3 miliardi di euro. Anche l’occupazione diretta è cresciuta (del 5,7% complessivamente) e il cluster assorbe oggi un’occupazione complessiva (tra addetti diretti ed indotto) pari a circa 529mila unità di lavoro (il 2,2% della forza lavoro del Paese).

L’Associazione degli agenti marittimi del Friuli Venezia Giulia conta 28 membri e aderisce a Federagenti, Federazione Nazionale degli Agenti Raccomandatari Marittimi e Mediatori Marittimi, che a sua volta aderisce a Confcommercio, alla Confetra, alla Federazione del Mare, al Comitato Nazionale Welfare Gente di Mare. La Federazione aderisce inoltre a FONASBA (Federazione Mondiale Agenzie Marittime) ed ECASBA (Federazione Europea Agenzie Marittime).

Post correlati

La nave Mercury Ocean arenata nello stretto dei Tartari – Video

La nave portarinfuse Mercury Ocean si è arenata sulla costa occidentale dell’isola di Sakhalin, nello stretto dei Tartari in prossimità […]

Paolo d’Amico nuovo presidente Registro Italiano Navale – Luigi Merlo, vicepresidente

Paolo d’Amico eletto nuovo presidente del Registro Italiano Navale, presidente esecutivo di d’Amico Società di Navigazione, d’Amico  ricopriva già il […]

Al Gruppo Grimaldi il riconoscimento: Bollino per l’Alternanza di Qualità

Napoli – Il Gruppo Grimaldi ottiene per il terzo anno consecutivo il Bollino per l’Alternanza di Qualità (BAQ), conferito da […]


Leggi articolo precedente:
Guido Nicolini
Nicolini (Confetra) al Governo: “Distribuzione vaccini, subito un Tavolo di coordinamento”

Roma - Il presidente di Confetra, Guido Nicolini, scrive al Governo chiedendo quanto prima un Tavolo operativo di coordinamento per...

Chiudi