Nave Post-Panamax perde 27 container al largo delle Azzorre

Seroja Lima

FREEPORT (Bahamas) – Circa 27 container sono stati persi nell’Oceano Atlantico Settentrinale ad est delle isole Azzorre. L’avvistamento dei primi contenitori è avvenuta la mattina del 20 novembre. La nave identificata come responsabile della perdita è la SEROJA LIMA,  portacontainer post-panamax battente bandiera panamense, con una capacità di carico di oltre 9 mila teu, che la sera del 19 novembre si trovava nell’area e vicino alla posizione indicata  ( 38 40N 019 30W) in cui sono stati avvistati i container, probabilmente individuati e segnalati solo diverse ore dopo nelle prime ore della mattina del 20 novembre.

SEROJA LIMA ha riportato anche il danneggiamento di almeno altri 90 contenitori, in seguito all’incidente la nave non ha raggiunto il porto di destinazione, ma si è diretta a Freeport, Grand Bahama, dove ancora si trova dal 26 novembre scorso.

Già un’altra perdita di container aveva interessato la nave SEROJA LIMA, il 15 novembre del 2014 , la nave aveva perso 27 container al largo del porto di Ngqura (Coega) in Sud Africa.

LEGGI TUTTO
Incendio X-Press Pearl, è disastro ambientale - Due porti avevano rifiutato l'ingresso della nave

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC