Il Viminale continua la ricerca di una nave per la quarantena dei migranti

Nave migranti

ROMA – Una nave dove far trascorrrere la quarantena ai migranti che sbarcano in Italia, è quanto cerca il Ministero dell’Interno attraverso il nuovo bando con il quale si procede “ad individuare una unità navale, battente bandiera italiana e/o comunitaria, idonea a fornire il servizio”- “prima dello sbarco dei migranti”.  Poichè i precedenti due bandi, pubblicati dal Viminale, sono andati deserti, perdura tale necessità.

Come si legge nella pagina ufficiale del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: “Perdurando la necessità di assicurare l’assistenza e sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare o giunti sul territorio nazionale a seguito di sbarchi autonomi e non avendo avuto esito le precedenti procedure esperite, il Ministero dell’Interno, sulla base della determina a contrarre adottata in data 26 luglio 2020 dal Soggetto attuatore, Capo del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’interno, si deve procedere ad individuare una unità navale, battente bandiera italiana e/o comunitaria, idonea a fornire il servizio in rubrica prima dello sbarco dei migranti nei POS indicati dalle Amministrazioni competenti.

Gli operatori economici interessati ad essere invitati a produrre un’offerta, devono presentare, entro le ore 12.00 del giorno mercoledi 29 luglio 2020, apposita manifestazione di interesse, utilizzando il modello Allegato 1 all’Avviso qui pubblicato, secondo le specifiche di cui all’Allegato tecnico ed alle prescrizioni sanitarie del Ministero della Salute”.

 

LEGGI TUTTO
Container - CMA-CGM, nuovo collegamento settimanale Spagna -Algeria

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC