Shipping > Genova Shipping Week, visita alla Capitaneria di porto

Genova Shipping Week, visita alla Capitaneria di porto

GENOVA - Oggi la Genoa Shipping Week, mediante l’iniziativa “Il Porto si apre alla città” vedrà da un lato la Capitaneria di porto accogliere una visita guidata su prenotazione, e dall’altra la fregata ALPINO della Marina Militare, ormeggiata da oggi presso Ponte dei Mille, aprirsi alle visite da parte della cittadinanza.

Nel corso della visita guidata alla Capitaneria di porto di Genova, in programma alle ore 10.00 i partecipanti avranno modo di visitare gli uffici a diretto contatto con il pubblico e la Sala Operativa, dalla quale vengono gestite tutte le operazioni di soccorso di competenza della Direzione marittima della Liguria nell’ambito dell’intero Mar Ligure, e viene svolto il monitoraggio del traffico marittimo in transito o in approccio al porto nonché erogati tutta una serie di servizi informativi alle navi.
Parallelamente a tale visita, la Capitaneria di porto ospiterà, sempre a partire dalle ore 10.00, anche un altro evento, organizzato dalla Federazione Italiana Piloti dei Porti – FEDEPILOTI – proprio in coincidenza della settimana dedicata allo shipping, ossia un’Assemblea dei Piloti dei Porti del Nord Tirreno, alla quale oltre ai rappresentanti dei Corpi Piloti dei Porti di Genova, Livorno, La Spezia e Savona, parteciperà anche la Dott.ssa Maria Cristina FARINA, Capo Divisione della Direzione generale del trasporti marittimo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Sarà questa l’occasione per la consegna ufficiale, da parte dell’Ammiraglio PETTORINO, Comandante del porto di Genova e Direttore marittimo della Liguria, dei brevetti di “Abilitazione all’elitrasporto ed al verricellamento da Elicottero AW 139 della Guardia costiera” conseguiti da 8 Piloti a seguito di un apposito corso svoltosi presso la Base Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana. Tale abilitazione è frutto di un recente Protocollo d’Intesa siglato tra la FEDEPILOTI ed il Comando generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Guardia Costiera, in virtù del quale sarà possibile elitrasportare e verricellare un pilota abilitato su eventuali navi mercantili in situazioni di emergenza, per meglio gestirne le operazioni di soccorso.
Oltre a tali brevetti, lo stesso Ammiraglio PETTORINO avrà modo di mostrare al pubblico presente per la visita guidata ed alla stampa i recenti riconoscimenti che i tre servizi tecnico-nautici del Porto di Genova – Piloti, Ormeggiatori e Rimorchiatori – hanno ricevuto in occasione del 2° Forum sulla Sicurezza nei Porti, svoltosi a Ravenna lo scorso 25-26 maggio. Si tratta del “Premio per la Sicurezza del Trasporto marittimo” che proprio il Forum ha riconosciuto ai servizi del porto di Genova in relazione a due importanti operazioni brillantemente portate a termine dagli stessi: l’assistenza alla Portacontainer COSCO AFRICA che la notte del 4 maggio 2015, ruppe gli ormeggi nel Porto di Prà-Voltri a seguito del forte vento, e la conduzione del relitto della COSTA CONCORDIA all’interno del bacino n° 4 delle Riparazioni navali, quale ultima fase della sua demolizione.

Post correlati

Shipping and Law, Rixi: “Fiscalità agevolata per le imprese sostenibili”

A Shipping and the Law norme ambientali in primo piano Rixi: “Penso a fiscalità agevolata per imprese che dimostrano misure di […]

Presentata la “Genoa Shipping Week”

GENOVA – Presentata la manifestazione “Genoa Shipping Week” prevista l’ultima settimana di giugno 2019, durante la quale  la citta’ di […]

Il Gruppo Grimaldi amplia l’organico europeo, nel rispetto del protocollo di Atene

NAPOLI – Il Gruppo Grimaldi mira a incrementare l’organico europeo. Una flotta composta da 25 navi miste merci/passeggeri, gestite dal Gruppo […]


Leggi articolo precedente:
Velo: I porti toscani sono una priorità – La Tirrenica? tutto tace

L’ON. VELO INCONTRA I RAPPRESENTANTI DELLE FORZE ECONOMICHE RIUNITE NELLA GIUNTA CAMERALE MAREMMA E TIRRENO.  LIVORNO- Il presidente Riccardo Breda e la...

Chiudi