lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > d’Amico vara tre nuove eco-navi

d'Amico vara tre nuove eco-navi

Roma - d’Amico International Shipping società leader a livello internazionale nel trasporto marittimo, specializzata nel mercato delle navi cisterna, ha varato presso il cantiere vietnamita di Hyundai Vinashin Shipyard Co. Ltd, tre nuove navi eco-ship: una handysize e due medium range. L’investimento complessivo per le tre navi appena varate ammonta a 104 milioni di dollari. Con la consegna di ieri, la appena varata “Cielo di Salerno”, la flotta di d’Amico International Shipping dispone di 51 navi. La consegna della High Wind è prevista per la prima metà di novembre 2016, mentre l’High Challenge sarà operativa per inizio 2017. Cielo di Salerno è una handysize lunga 184 m. e larga 27.4 m., una delle navi è già stata noleggiata ad una major internazionale del petrolio per 3 anni. Le altre due saranno impiegate sul mercato spot.

Le tre navi sono state costruite con una medesima filosofia, quella peculiare delle eco-ship: alla capacità di ridurre notevolmente l'impatto ambientale, consentendo contemporaneamente minori consumi di carburante e quindi di emissioni, si aggiunge anche una grande versatilità, in quanto possono trasportare contemporaneamente fino a nove differenti tipologie di carico all’interno dello stesso viaggio, grazie alla separazione del sistema di stoccaggio e di pulizia delle cisterne.

"Aggiungiamo altri tre nuovi asset di grande valore alla nostra flotta che si conferma tra le più innovative e giovani dell'intero panorama internazionale”, commenta Paolo d’Amico, Presidente di d’Amico International Shipping. “Stiamo lavorando con grandi risultati in partnership con un cantiere di assoluto livello come Hyundai Vinashin Shipyard che ci garantisce di mettere a disposizione dei nostri clienti navi ecologiche, sicure e dalle straordinarie performance".

Post correlati

Assarmatori nella nuova Alleanza UE sui carburanti rinnovabili e a basse emissioni

Bruxelles – “Assicurare la disponibilità su larga scala e a costi accessibili dei nuovi carburanti puliti per il trasporto marittimo, […]

Moby e Cin, il Tribunale di Milano ha omologato il concordato

MILANO – Il Tribunale di Milano ha omologato, alla data del 24 novembre, il concordato della Compagnia MOBY S.p.A. e […]

Avviato dai porti di Salerno e Genova il servizio regolare Italia – Egitto di Marfret

Avviato dal porto di Genova (Genoa Port Terminal) e dal porto di Salerno (Salerno Container Terminal) il nuovo servizio Egypt-Italy […]


Leggi articolo precedente:
Industria nautica italiana: trend in aumento

GENOVA - La produzione cantieristica mondiale da diporto si attesta su circa 14 miliardi e l’industria italiana ne rappresenta il...

Chiudi