lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Armatori e terminal portuali bloccano merce e traffici diretti in Russia

Armatori e terminal portuali bloccano merce e traffici diretti in Russia

Le cose continuano a peggiorare per il traffico marittimo diretto in Russia.

A partire da questa mattina la compagnia di Singapore ONE (Ocean Network Express Pte. Ltd) ha annunciato la sospensione dell'accettazione di prenotazioni sia a St. Peterburg che a Novorossiysk

Anche i terminal container europei stanno bloccando le merci per la Russia. L'ECT di Rotterdam ha appena annunciato che i container con destinazione Russia saranno bloccati dalla dogana e non potranno essere caricati. Ciò si applicherebbe quindi – presumibilmente – a tutti i terminali nei Paesi Bassi.

"Come tutti sappiamo, la situazione sta evolvendo rapidamente ora dopo ora e quindi rimane fluida" - E' il commento del'analista di shipping Lars Jensen - "Ma a meno che non ci sia un cambiamento materiale nella guerra Russia/Ucraina, sembra chiaro che tutti gli spedizionieri, i vettori devono mettere in atto dei piani di emergenza per la messa in atto del piano di completa cessazione dei servizi verso la Russia, incluso il collegamento ferroviario terrestre che potenzialmente  cesserà entro pochi giorni".

Post correlati

Concluso con successo a Palermo il Forum MID.MED Shipping & Energy

PALERMO – Conclusa con successo la seconda edizione di MID.MED Shipping & Energy Forum con la cerimonia dello scambio di […]

Kalypso Line, nuovo collegamento Intramed Short Sea Lines, tra Turchia, Libia e Italia

Crescono i servizi di linea della nuova compagnia armatoriale Kalypso, gruppo Rif Line, che ha annunciato stamani l’inaugurazione di  Butterfly, […]

Nuove acquisizioni per Rimorchiatori Mediterranei che sbarca a Singapore e in Malesia

ùRimorchiatori Mediterranei acquisisce il 100% di Keppel Smit Towage Private Limited e Maju Maritime Pte Ltd ed entra nel servizio […]


Leggi articolo precedente:
Lavoratori porto
“Crisi del lavoro portuale: chi, come e perché dovrebbe intervenire?” Propeller Club Livorno

LIVORNO - "Crisi del lavoro portuale: chi, come e perché dovrebbe intervenire?" E' il titolo del webinar promosso dal Propeller...

Chiudi