Venezia, incidenti navi – Capitaneria di Porto: Avviati gli accertamenti

MSC Opera

La Capitaneria di porto di Venezia ha avviato una serie di accertamenti tecnici di polizia giudiziaria ed amministrativi.

VENEZIA – In seguito alle vicende che nel porto di Venezia hanno coinvolto le due navi da crociera: MSC Opera che il 2 giugno è andata a urtare un battello nel canale della Giudecca e, Costa Deliziosa che il 7 luglio ha sfiorato la collisione con uno yacht a Riva Sette Martiri, “la Capitaneria di porto di Venezia ha avviato una serie di accertamenti tecnici di polizia giudiziaria ed amministrativi“. Lo scrive in una nota l’Autorità marittima, che inoltre con un’ordinanza (79/2019) va rimodulare alcune “misure di sicurezza della navigazione già vigenti per il transito delle unità navali nei canali lagunari marittimi dalla bocca di porto di Lido fino al bacino di evoluzione della Marittima”. Pertanto misure preventive a garanzia della sicurezza della navigazione nell’ambito della laguna.

I preliminari elementi di informazione già acquisiti” – scrive nella nota la Capitaneria di Porto –  “sono stati messi a disposizione della competente Autorità Giudiziaria e dei competenti uffici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

In attesa del completamento delle valutazioni tecniche in corso ed in ossequio alle direttive impartite dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, si stanno svolgendo in piena sinergia con le Amministrazioni coinvolte in sede locale i lavori del tavolo tecnico incaricato di individuare ulteriori misure di mitigazione dei rischi correlati ai transiti delle c.d. “grandi navi” lungo i canali San Marco e della Giudecca.
L’adozione progressiva di tali misure ha già condotto all’emanazione di ordinanze, la cui applicazione ha permesso di far fronte alle improvvise condizioni estreme per la navigazione registrate proprio in occasione dei recenti fenomeni meteorologici.”

LEGGI TUTTO
Vaccino subito per i lavoratori portuali di L.A. e Long Beach - Terminal container a rischio chiusura

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC