Sicurezza del lavoro in ambito portuale, le associazioni incontrano Salvini e Rixi

Salvini Rixi

I temi di sicurezza e  criticità del lavoro in ambito portuale, sono stati al centro di un incontro svolto al MIT tra i rappresentanti delle associazioni  – Assoporti, Assiterminal e Uniport – e il  ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini che ha presieduto la riunione, insieme al viceministro Edoardo Rixi. Per la parte associativa erano presenti: il presidente di Assoporti, Rodolfo Giampieri, il direttore di Assiterminal, Alessandro Ferrari e, in collegamento da remoto, il presidente di Fise-Uniport, Federico Barbera.

L’obiettivo fissato è stato quello di stabilire un criterio di specificità, ad oggi mancante, per la categoria dei lavoratori portuali che consenta di stabilire norme di settore che tengano conto della tipologia di lavoro, da qui l’impegno di instaurare un’interlocuzione col ministero del Lavoro.

Durante l’incontro è stata avanzata la proposta di prevedere dei criteri premiali da inserire nelle emanande linee guide ministeriali in materia, per le imprese che investono in sicurezza e sulla formazione degli operatori. Infine è stata decisa l’istituzione di un tavolo di coordinamento interministeriale, con la partecipazione dei dicasteri interessati (Lavoro e Finanze) e con le parti sociali.

LEGGI TUTTO
Intervista/ Marconi (Sidra): «Darsena Europa, finalmente in Italia si investe in infrastrutture marittime»

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC