Presentazione studio SRM: “Analisi dei flussi marittimi container del porto di Ravenna”

Porto Ravenna

RAVENNA – “Analisi dei flussi marittimi container da e per il Porto di Ravenna” è il titolo dello studio svolto da SRM (Centro Studi specializzato nell’Economia del Mare collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo) per l’Associazione Ravennate Spedizionieri Internazionali e che verrà  presentato martedì 31 maggio, ore 14,30, presso la sala convegni dell’Autorità di Sistema Portuale di Ravenna.

Lo ha annunciato in una nota, Confetra, Confederazione Generale Italiana dei trasportie della Logistica, tra i soggetti che hanno contribuito alla realizzazione dello studio, insieme a: Adsp, Camera di commercio, Tcr, Sapir, Confindustria Romagna, Bcc, La Cassa di Ravenna, Fedespedi, Associazione agenti marittimi e raccomandatari e Unione Utenti del Porto. 

Lo studio analizza gli attuali flussi dei container che transitano dal Porto di Ravenna e le possibilità di crescita alla luce degli importanti lavori infrastrutturali legati al progetto Hub Portuale.

Il programma dei lavori

Ore 14,30 Saluti di apertura di:
Annagiulia Randi (Assessora allo Sviluppo economico, Industria, Porto, Commercio, Artigianato)
Daniele Rossi (Presidente Adsp Mare Adriatico Centro Settentrionale – Porto di Ravenna)
Andrea Corsini (Assessore Mobilità e Trasporti, Infrastrutture, Turismo, Commercio)
Giannantonio Mingozzi (Presidente del Terminal Container Ravenna)
Tomaso Tarozzi (Presidente delegazione Ravennate Confindustria Romagna)

Ore 15,15 Presentazione dello Studio SRM su “Analisi dei flussi marittimi container da e per il Porto di Ravenna” a cura di Alessandro Panaro (Responsabile SRM Dipartimento Economia Marittima)

Ore 16 Conclusioni a cura di Guido Nicolini (Presidente Confetra) e Silvia Moretto (Presidente Fedespedi)

LEGGI TUTTO
Pesatura container: Fedespedi chiede l'assegnazione dell'apposito incarico

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

Laghezza

MSC