lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Piombino, il Consorzio Stabile EOS si aggiudica la gara per il rifiorimento del Molo Batteria

Piombino, il Consorzio Stabile EOS si aggiudica la gara per il rifiorimento del Molo Batteria

Nel porto di Piombino sono stati avviati i lavori della seconda fase per il rifiorimento del Molo Batteria, riguardo gli ultimi 320 metri del Molo, al fine di limitare la tracimazione del moto ondoso.

PIOMBINO - Aggiudicata la seconda fase dell'intervento di rifiorimento della mantellata esterna in massi naturali del Molo Batteria del Porto di Piombino, ad aggiudicarsi i lavori l'impresa Consorzio Stabile EOS. Si tratta di appaltati per 3.1 milioni di euro, con un ribasso del 10,2% sull'importo posto a base di gara, interesseranno i restanti 320 metri del Molo e hanno come obiettivo quello di limitare la tracimazione del moto ondoso.

 

Porto Piombino

 

Lo fa sapere l'Autorità di Sistema del Mar Tirreno Settentrionale: "la prima fase dell'intervento è stata collaudata ad aprile del 2020. I lavori, realizzati dalla Geoconsult Costruzioni a un costo di 1,5 milioni di euro, sono stati ultimati a febbraio e hanno interessato i primi 440 metri della diga sopraflutto".

Post correlati

Paritá di genere, Assoporti aderisce all’iniziativa “Posto occupato”

Nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Assoporti aderisce all’iniziativa “Una sedia rossa”. Roma – Sensibilizzare e […]

Primi 9 mesi 2022 – Venezia, bene le crociere e i traffici – Chioggia merci in flessione (-20%)

Per i porti di Venezia e Chioggia si conferma la tendenza positiva anche nel terzo trimestre 2022. Venezia – I […]

Assiterminal: “Port digital&Innovation” La maturità digitale di imprese terminalistiche e portuali

L’Associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato stamani il Progetto “Port digital&Innovation”. ROMA – La maturità digitale di aziende […]


Leggi articolo precedente:
Tir porto
Livorno, Tir minacciano il fermo in porto: “Attese di ore ai terminal” – CNA incontra il Comune

LIVORNO - L'autotrasporto minaccia il blocco totale della movimentazione dei container dal porto di Livorno, a meno di vedere concretamente...

Chiudi