lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Mit intesa su 110 milioni a progettazioni per opere portuali e mobilità sostenibile

Spadoni

Mit intesa su 110 milioni a progettazioni per opere portuali e mobilità sostenibile

Infrastrutture MIT: Intesa raggiunta su 200 milioni per progettazioni enti locali,

ROMA - Due decreti che destinano in totale 200 milioni di euro su più anni per la progettazione di infrastrutture da parte degli enti locali, questa l'intesa raggiunta in Conferenza Unificata, lo ha reso noto il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
In particolare, con il decreto di riparto del Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, vengono destinati 110 milioni di euro dal 2018 al 2020 ai progetti di fattibilità di Piani urbani per la mobilità sostenibile (Pums) e a progetti relativi a opere portuali.

Con il dm sul Fondo per la progettazione degli Enti locali vengono inoltre ripartiti 90 milioni di euro in tre anni (30 milioni all’anno per il triennio 2018 – 2020) per il cofinanziamento della redazione dei progetti di fattibilità tecnica ed economica e la redazione dei progetti definitivi relativi alla messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche, con priorità agli edifici e alle strutture scolastiche.

Post correlati

Federlogistica Marche, Morandi: “Porti Mare Adriatico Centrale, senza presidente da un anno”

La denuncia di Federlogistica Marche, Morandi: “Basta tergiversare” – “Nonostante il grande lavoro del commissario Pettorino” – “È tempo che […]

Presentazione del libro di Luciano Guerrieri: “Strategie di Sistema e Gestione snella nelle AdSP”

Giovedì 2 dicembre ore 17,30 – 18,30 a Livorno presso la Fortezza Vecchia, sala Ferretti, nell’ambito dell’iniziativa i “giovedì del […]

Trieste Marine Terminal protagonista del premio internazionale Le Fonti Awards

Trieste Marine Terminal protagonista del premio Le Fonti Awards – Stefano Selvatici amministratore delegato della società terminalistica, per il secondo […]


Leggi articolo precedente:
Traghetti nel porto di Napoli
Lavoro portuale, ANCIP: Napoli operazioni in autoproduzione, ingiusta stortura concorrenziale

Ancip Associazione Nazionale Compagnie e Imprese Portuali richiama l’AdSP Napoli-Salerno al rispetto delle regole riguardanti il lavoro portuale ed all’esercizio della...

Chiudi