Italian Port Days, a Livorno il 2 maggio il centenario del Silos Granario del Porto

Silos Granaio Livorno

LIVORNO – Tra l’11 aprile e il 20 maggio l’AdSP MTS darà luogo ad un ricco calendario di eventi per  celebrare la settima edizione dei Ports Days, la rassegna nazionale promossa dall‘Associazione dei Porti Italiani (Assoporti) e finalizzata accrescere l’interscambio e la partecipazione tra i porti con i propri territori e le comunità a cui si riferiscono.

A Livorno il prossimo 2 maggio, si svolgerà il grande evento dedicato al centenario del Silos Granario del Porto.

Oltre 16 eventi e 18 collaborazioni con diverse realtà, tra istituzioni e associazioni culturali e sportive. L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale presenta un ricco programma di iniziative per celebrare la sesta edizione degli Italian Port Days, la rassegna nazionale promossa dall’Associazione dei Porti Italiani (Assoporti) e volta all’intensificazione dei rapporti fra i porti e i territori e le comunità circostanti.

Tra l’11 aprile e il 19 maggio mostre, esposizioni, eventi e installazioni aperti al pubblico animeranno la città dei Quattro Mori e le altre del Sistema Portuale. Addetti ai lavori, ma anche turisti e cittadini potranno scoprire le numerose sfaccettature che nascono dall’incontro tra la terra e il mare, il territorio e i suoi porti.

Si comincia il 14 aprile. A partire dalle 17.00, la cooperativa Itinera accompagnerà adulti e ragazzi in un viaggio alla scoperta della storia e dei segreti del complesso monumentale simbolo di Livorno, la Fortezza Vecchia. I quattro passi nella storia di Livorno prevedono anche un pit stop al Magazzino Ex Fs del porto, dove oggi sono conservate alcune delle più belle imbarcazioni storiche della città.

Il prossimo 20 aprile va in scena, sempre in Fortezza Vecchia, e più precisamente nella Sala Ferretti, un interessante convegno dedicato allo stato di salute del terzo settore nella provincia di Livorno. L’evento, organizzato dal Centro Servizi Volontariato Toscana (CESVOT), si terrà alle 15.00. A seguire, lo spettacolo comico-musicale Coinquilini di Gabina ideato dal trio formato da Emiliano Geppetti, Carlo Bosco e Claudio Marmugi. Lo show si terrà presso la Sala Canaviglia del complesso monumentale. L’ingresso, a partire dalle 21.00, è libero sino ad esaurimento di posti disponibili.

LEGGI TUTTO
Progetto SECNET, si rafforza la Security portuale tra i porti di Trieste Venezia e Capodistria

Nella stessa giornata, tra le 18.00 e le 21.00, l’Associazione culturale 8mmezzo presenterà presso la Goldonetta del Teatro Goldoni una carrellata di immagini provenienti dall’archivio di pellicole super8 girate da famiglie livornesi e non tra gli anni ’50 e ’90 senza audio. Il progetto “Partiture Visuali” racconterà storie diverse e realtà ormai scomparse grazie ad una nuova sonorizzazione.

Il 20 e il 21 aprile, a partire dalle 9.00, lo Yacht Club di Livorno e la Federazione Italiana Vela presentano in Darsena Nuova i risultati raggiunti con il progetto A different sailing project pensato per rendere la vela d’altura accessibile alle persone con disabilità.

Il 23 aprile, a partire dalle 17.00, in Fortezza Vecchia, cittadini e non potranno scoprire qualcosa in più della storia del porto di Livorno grazie ad un convegno organizzato dall’Associazione livornese di Storia, Lettere e Arti e dedicato all’architettura, al commercio e alla politica della città portuale tra il XVI e il XX secolo.

Il 2 maggio, a partire dalle 15.30, presso il Terminal Crociere, partiranno le celebrazioni del centenario del Silos Granario con un programma di iniziative organizzato da Porto Immobiliare S.r.l., Camera di Commercio e Port Authority. Tra le 16.00 e le 19.00, presso il Terminal Crociere, verrà presentato un libro sui cent’anni del Silos mentre venerdì 3 maggio andrà in scena lo spettacolo teatrale “Rooms by the Sea”, a cura dell’Associazione RadiceAr. Il 4 maggio verrà invece allestita tra le 16.00 e le 19.00 una mostra fotografica organizzata da Livornononstop. La quattro giorni dedicata a uno degli edifici simbolo di Livorno si conclude il 6 maggio con un tuffo nella storia dell’archeologia marittima: grazie al contributo dell’Associazione Guide Labroniche, gli insegnanti e gli studenti potranno scoprire e approfondire le origini della propria città legate indissolubilmente alle attività portuali, di cui il silos e la sua storia sono un emblema.

LEGGI TUTTO
Livorno, Espo / Reti Ten-T e Autostrade del mare, allargare a Nord Africa e Mar Nero

Sempre il 6 maggio, l’AdSP, in collaborazione con l’Agenzia Erasmus+ Indire, organizzerà in Fortezza Vecchia, a partire dalle 9.00, una serie di incontri, workshop, spettacoli ed eventi di animazione incentrati sui valori del Programma di mobilità studentesca dell’Unione Europea. Saranno temi centrali dell’iniziativa l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la transizione verso il digitale e la promozione della partecipazione alla vita democratica da parte delle generazioni più giovani.

Il 9 maggio saranno invece organizzate una serie di visite guidate alle imbarcazioni per la salvaguardia dell’ambiente marino-costiero. L’ormai storico progetto “Navi di Maggio”, realizzato dall’AdSP in collaborazione con la Capitaneria di Porto, la Guardia di Finanza, i Vigili del Fuoco, l’ente Parco Massacciuccoli-Migliarino-San Rossore, il CNR-CIBM, ISPRA e Labromare, prevede anche dei laboratori didattici.

Il palinsesto messo in piedi dall’AdSP termina il 19 e 20 maggio, in concomitanza con i festeggiamenti della Giornata Europea del Mare. Presso la Fortezza Vecchia andrà in scena il festival della Robotica 2024, evento di divulgazione scientifica dedicato alle persone appassionate e curiose del mondo della tecnologia e dell’innovazione in ambito portuale e marittimo.

Nel programma di eventi predisposto dalla Port Authority sono inoltre previste numerose visite guidate ai porti del Sistema. L’11-12-16-18 e 30 aprile, il 2 e 16 maggio, le scuole potranno visitare il porto di Piombino, mentre il 21 aprile, nell’ambito dei festeggiamenti della Settimana Velica, chiunque lo desideri potrà visitare il porto di Livorno. Con l’occasione, adulti e ragazzi potranno inoltre entrare nell’Acquario di Livorno a un prezzo scontato.

Infine, il prossimo 27 aprile, a partire dalle 10.00, saranno organizzate le visite guidate al porto di Portoferraio (iniziativa organizzata in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano).

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC