Guarda i video delle interviste di Corriere marittimo a LetExpo

Youtube Corrieremarittimo

LIVORNO – Le video interviste di Corriere marittimo nelle prime due giornate di LetExpo ad alcuni dei tantissimi esponenti del cluster marittimo, portuale logistico e politico presenti alla manifestazione di ALIS, svolta a Veronafiere dal 16 al 19 marzo. Ecco i link delle interviste disponibili al Canale YouTube di Corriere marittimo.  

Luca Sisto direttore generale di Confitarma: Transizione ecologica, noi abbiamo già fatto molto, siamo già il settore più sostenibile. Nel decennio 2008-2018 abbiamo trasportato il 40% in più di merci, inquinando meno del 30%. Nuovi investimenti: Lng, scrubber, nuovi prodotti, nuovi scafi, batterie al litio, green port. Abbiamo fatto tanto, ma il settore è da aiutare perchè hard to abate….”

Ammiraglio Nicola Carlone, comandante generale del Corpo delle Capitanerie di Porto: “Logistica intermodalita, è il tema affrontato – La crisi in atto quello che sta succedendo in Ucraina e quali sono le ricadute sul trasporto marittimo, che cambierà vedrà nuovi attori, un cambio di merceologie in arrivo….”

Mario Mega, presidente AdSP dello Stretto: “Un nuovo deposito costiero di GNL, concluso lo studio di fattibilità, siamo pronti per lanciare la procedura di partnariato pubblico-privato”

Edoardo Valente presidente ANAS: Intermodalità del trasporto, il ruolo di ANAS, nei programmi dei prossimi anni lo sviluppo e la manutenzione della rete stradale, con un occhio particolare agli aspetti dell’intermodalità, con i porti e gli aeroporti. Nei piani di sviluppo

Nicola Porro, giornalista, “Abbiamo perso molto tempo a parlare di sostenibilità non capendo che questo è un Paese che sta ancora un passo indietro, nella capacità di trovare le infrastrutture che rendano di fatto più sostenibile il trasporto….”

Domenico De Rosa amministratore delegato SMET – Autotrasporto, parla Domenico De Rosa, A.D. gruppo SMET della proposta d’intesa con il governo «Oggi si prende atto di una situazione non più sopportabile che necessita di scelte. Nel protocollo non c’è ancora una scelta concreta, seria e immediatamente visibile».

Work in progress…rimani connesso con il canale YouTube di Corriere marittimo

LEGGI TUTTO
Trieste, lieve calo i primi dieci mesi del 2023, in sofferenza merci varie -6,80% e ro-ro -6.75%

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

Laghezza

MSC