Gioia Tauro Port Agency, firmato l’emendamento per la proroga fino al 31 dicembre 2024

Gioia Tauro

GIOIA TAURO – Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Autorità di Sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli, per la firma dell’emendamento al Decreto Coesione, grazie al quale sarà possibile prorogare di ulteriori nove mesi l’operatività dell’Agenzia di somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale, così estesa da 81 a 90 mesi, fino al 31 dicembre 2024.

In particolare, i 63 iscritti nell’elenco della Gioia Tauro Port Agency potranno ricevere l’indennità di mancato avviamento (Ima) per ulteriori nove mesi, grazie allo stanziamento di 6,6 milioni di euro necessari alla copertura della relativa corresponsione.
Si tratta di un traguardo importante che permetterà, nel contempo, la ripresa delle complesse trattative con il cluster marittimo per la formazione dell’impresa ex art. 17 – comma 5 – legge 84/94.

LEGGI TUTTO
Porti Europei, tasse congelate fino a ottobre

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC