Ports > Genova: Interruzione servizio guardia ai fuochi Iplom di Multedo, la decisione al 30 settembre

Genova: Interruzione servizio guardia ai fuochi Iplom di Multedo, la decisione al 30 settembre

GENOVA - Riunione a Palazzo San Giorgio tra i vertici dell'Authority ed i rappresentanti delle società IPLOM e Porto Petroli  in merito alla prevista interruzione del servizio di guardie ai fuochi presso il booster IPLOM di Multedo

La società IPLOM ha, in primo luogo, ribadito come la decisione assunta dipenda da un recente intervento di ammodernamento dei propri impianti, approvato dai Vigili del Fuoco e volto, tra l’altro, ad aumentare ulteriormente il livello di sicurezza,
Nello stesso tempo, la società ha espresso la propria disponibilità a sospendere fino al 30 settembre ogni decisione in merito al servizio di guardia ai fuochi al fine di valutare con la società Santa Barbara, e con il coordinamento di AdSP, ogni possibile iniziativa in materia di salvaguardia occupazionale.

Post correlati

Livorno / Canale di accesso al porto: Nuovo progetto di allargamento e dragaggio

L’Autorità di Sistema presenta nuovo progetto di allargamento e approfondimento del canale di accesso al porto. Per un costo di […]

Nel 2018 sono transitate dal Canale di Suez 18 mila navi (+3,6%) – Effetti sul Mediterraneo

Effetti del nuovo Canale di Suez sui traffici nel Mediterraneo. Convegno “Le prospettive marittime del Mediterraneo, tra canale di Suez e […]

Genova, Terminal San Giorgio firmata la concessione fino al 2033, previsti investimenti e assunzioni

GENOVA – Firmata ieri la concessione di Terminal San Giorgio, terminal multipurpose nel porto di Genova- Sampierdarena. La richiesta del […]


Leggi articolo precedente:
Autostrade del Mare e investimenti cinesi / Naples Shipping Week III° edizione, 24-29 settembre

NAPOLI - Due sfide per il Mediterraneo: Il rafforzamento del nostro paese nel settore Short Sea Shipping e la persistente strategia...

Chiudi