Genova, conclusa la Blue Economy Summit

Genova, Blue-Economy-Summit

GENOVA – Conclusa la seconda edizione della Blue Economy Summit, la manifestazione dedicata all’economia del mare, promossa dal Comune di Genova e dall’Associazione Genova Smart City. Tre giorni  di convegni, tavole rotonde ed eventi che hanno coinvolto il porto di Genova, la città, le istituzioni e il cluster marittimo in un rapporto sinergico per lo sviluppo delle infrastrutture, delle nuove tecnologie, senza mai perdere di vista l’ambiente.

La Blue economy” – ha detto Giancarlo Vinacci, assessore comunale allo sviluppo economico, “è un settore fondamentale per il tessuto imprenditoriale locale, che crea numerosi sbocchi professionali e, di conseguenza, una maggiore occupazione. In quest’ottica stiamo lavorando a una strategia di lungo periodo che vede coinvolte tutte le istituzioni del territorio per trovare il giusto equilibrio tra lo sviluppo di tutta la filiera del blu e quello delle professioni legate all’economia del mare affinché giovani di altri territori vengano a specializzarsi da noi per poi trovare un ambiente lavorativo favorevole per restarci tutta la vita”.

Settecento gli studenti che hanno partecipato alle visite tecniche presso le eccellenze del porto di Genova tra cui i 150 studenti dell’Istituto Nautico San Giorgio cui è stata dedicata la sessione finale con i protagonisti dell’economia marittima. L’Ammiraglio di Squadra Donato Marzano, l’Ammiraglio Nicola Carlone con Achille Onorato, Gregorio Gavarone, Dario Bocchetti e Alberto Amico e tanti altri protagonisti hanno illustrato alle nuove generazioni, ai futuri operatori della blue economy, 200 anni di storia fatta di successo e passione per il mare.

LEGGI TUTTO
Spezia, LSCT: Nuovo General Manager, è Walter Cardaci

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC