Circle e Ulusoy: Corridoio logistico Trieste – Turchia, concluso con successo il test pilota

Trieste

Corridoio logistico Trieste – Cesme semplifica e velocizza la gestione dei flussi logistici e doganali sia in export sia in import.

TRIESTE- Corridoio Logistico internazionale tra i porti di Trieste e Cesme, in Turchia, il test pilota si è concluso con successo, ad annunciarlo Circle Group, insieme alla compagnia turca Ulusoy (rappresentata in Italia da Samer & Co. Shipping).

Il Corridoio Trieste – Cesme – in grado di semplificare e velocizzare la gestione dei flussi logistici e doganali sia in export sia in import – è stato sviluppato nell’ambito del progetto comunitario FENIX – coordinato a livello europeo da ERTICO e a livello italiano dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti come beneficiario attraverso TTS Italia – il test ha visto l’impiego di tecnologie IoT (Internet of Things) e di sigilli elettronici (eSeals) dotati di tecnologia RFID installati sui contenitori che, oltre a rilevare un’eventuale effrazione, ne consentono l’immediata identificazione.

“Siamo entusiasti e felici di aver contribuito al successo di questo importante test pilota di Corridoio Logistico internazionale per la semplificazione dei flussi merci tra i porti di Trieste e Cesme” ha dichiarato il presidente & CEO di Circle Luca Abatello.

Come nel caso dell’altro test positivamente concluso tra i porti di Trieste e di Pendik, la fase successiva del progetto prevede un’ulteriore digitalizzazione a valenza anche doganale, con il coinvolgimento diretto dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli italiana (stakeholder del progetto FENIX) e delle Dogane turche.

LEGGI TUTTO
Covid - Biden, blocco voli per gli States a chi proviene da Brasile, UK, Irlanda, parte dell'Europa e Sudafrica

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

Laghezza

MSC