lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Catania, il generale Errigo nominato commissario dell’Autorità portuale della Sicilia Orientale

Catania, il generale Errigo nominato commissario dell'Autorità portuale della Sicilia Orientale

ROMA -  Emilio Errigo, generale di Brigata della Guardia di Finanza è il nuovo commissario straordinario dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale, nominato dal ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli. La nomina arriva successivamente al provvedimento di sospensione di 9 mesi a carico del presidente dell’Autorità, Andrea Annunziata, disposta dal gip di Catania ai primi di ottobre, nell’ambito di un’indagine per peculato della procura etnea.  Il generale Errigo è  uno studioso di Diritto dei Trasporti e della Navigazione, professore a contratto di Diritto Internazionale e del Mare al Corso di Laurea Magistrale in Economia Circolare presso l’Università degli Studi della Tuscia (VT).

La decisione del ministro De Micheli – che ha firmato il decreto di nomina ieri in tarda serata – risponde ad una precisa volontà di affermazione dei principi di legalità e buon andamento della Pubblica Amministrazione che vanno perseguiti con forza e determinazione in un territorio delicato, strategico e dalle grandi potenzialità economiche dal punto di vista trasportistico e infrastrutturale come quello della Sicilia Orientale.

Emilio Errigo, in virtù delle sue pluriennali esperienze di comando a Trapani, Palermo e Messina (lavorando anche con il giudice Giovanni Falcone) conosce molto bene la regione siciliana, con la sua posizione strategica all’interno della Rete TEN-t i cui porti di Catania e Augusta sono baricentrici rispetto alle rotte di traffico internazionale. Il neo Commissario Errigo è specializzato in comando di unità navali e reparti navali e nel corso della sua carriera è stato docente titolare e/o aggiunto di Diritto della Navigazione e dei Trasporti, Diritto Demaniale e dell’Ambiente presso gli Istituti di istruzione della Guardia di Finanza nonché presso l’Università degli Studi di Tor Vergata. Ha ricoperto gli incarichi di Presidente e/o componente di commissioni, comitati, gruppi di lavoro di interesse nazionale, nonché membro del Comando Generale presso la Commissione interministeriale tecnica per la difesa civile. È stato componente del Comitato operativo della Protezione Civile designato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. È abilitato all’esercizio di Consigliere Giuridico nelle Forze Armate ed è componente del Comitato Scientifico OSDIFE – Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe. Notevole è il suo impegno nella diffusione del diritto all’ambiente e dell’ambiente in Italia, ambiti nei quali ha ottenuto riconoscimenti nazionali.

Post correlati

La Foto / Genova, un tromba d’aria sul Terminal Sech

GENOVA- Una tromba d’aria si è abbattuta stamani sul porto di Genova. Fortunatamente non ha causato nessun danno o incidenti […]

Cagliari, Porto Industriale- I sindacati chiedono il Tavolo Interministeriale al MISE – Sit-in dei lavoratori

Porto Industriale di Cagliari – Subito il Tavolo Interministeriale presso il MISE”, la richiesta di Uiltrasporti e Cgil Filt – […]

Civitavecchia – Darsena Traghetti, è scontro su concessioni portuali, Integrazione Verticale e Autoproduzione

Un’interrogazione parlamentare -a firma dell’on. Pagani (PD) – per la Darsena Traghetti del porto di Civitavecchia – Si riaccende lo […]


Leggi articolo precedente:
Mattioli, “Far conoscere e comunicare il mondo del mare” – Confitarma e SIOI, siglata intesa

ROMA - Protocollo  d’intesa firmato ieri a Roma tra Confitarma e SIOI Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale  attraverso  il quale...

Chiudi