Ports > Blue Economy Summit: Il turismo che viene dal mare, come valorizzarlo?

Blue Economy Summit: Il turismo che viene dal mare, come valorizzarlo?

GENOVA - Al Blue Economy Summit, la manifestazione dedicata alle diverse filiere produttive legate al mare,  giovedì 12 aprile seconda giornata della manifestazione, si parlerà di turismo che viene dal mare e per il mare: come accrescerlo e valorizzarlo. Queste le tematiche delle sessioni che si svolgeranno a Palazzo San Giorgio  sala del Capitano.
 
 Al centro della discussione della prima sessione saranno le strategie e le pianificazioni per incentivare il turismo che viene dal mare: primo fra tutti il turismo crocieristico  e quello dei porti turistici, il Porto Antico e le Autostrade del Mare.
Nella seconda sessione, l'attenzione sarà rivolta al ruolo del porto di Genova quale Hub internazionale per super e mega Yacht e del settore delle riparazioni navali. A seguire la terza sessione incentrata sui temi delle tecnologie e delle soluzioni emergenti per la riduzione dell'impatto ambientale dei porti e del trasporto marittimo.
Durante la sessione pomeridiana gli interventi verteranno  sul tema della valorizzazione della cultura e della tradizione della nautica della città di Genova e delle sue riviere per poi passare all'ultimo tema che approfondirà le potenzialità della pesca, dell'ittiturismo e dell'acquacoltura in Liguria.
 
Interverranno
Marco Bucci, Sindaco, Comune di Genova
Giancarlo Vinacci, Assessore allo Sviluppo Economico, Comune di Genova
Elisa Serafini, Assessore al Marketing Territoriale e Cultura, Comune di Genova
Paola Bordilli, Assessore al Turismo e Commercio, Comune di Genova
Matteo Campora, Assessore all'Ambiente, Comune di Genova
Francesco Maresca, Consigliere con delega al Waterfront e Porto, Comune di Genova
Amm. Nicola Carlone, Comandante, Capitaneria di Porto di Genova
Renata Briano, Vice Presidente, Commissione per la pesca, Parlamento Europeo
Umberto Masucci, Presidente, The International Propeller Clubs
Stefano Messina, Presidente, AssoArmatori
Giorgia Boi, Prof. di Diritto delle Assicurazioni Marittime e dei Trasporti, Università di Genova
Gian Enzo Duci, Presidente Federagenti
Beppe Costa, Presidente, Costa Edutainment
Massima Caccia,  Direttore Istituto Studi Sistemi Intelligenti per l'Automazione-CNR ISSIA
Contramm. Luigi Sinapi, Direttore Istituto Idrografico della Marina
C.V. (CP) Vincenzo Vitale, Assistente del Vice Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto , Guardia costiera
C.V. (CP) Domenico Napoli, Capo Rep. Tecnico/Amministrativo, Capitaneria di Porto di Genova
Ignazio Messina, A.D. Ignazio Messina & C.
Paola Vidotto, Accademia della Marina Mercantile
C.F. (CP) Massimo Mosconi, Capo Serv. Sicurezza della navigazione, Capitaneria di Porto di Genova
C.V. (CP) Giuseppe Bonelli, Capo Rep. Operativo, Capitaneria di Porto di Genova
Luca Ottonello, Tutor di Sistema Liguria Work in Blue e titolare Seanergy
Simona Costa, Coordinatrice UE Smart City
Massimo Figari, Coordinatore DITEN – Università di Genova
Mauro Zappia, Commissario Straordinario, Camera di Commercio di Latina
Edoardo Monzani, AD, Stazioni Marittime di Genova
Alberto Amico, Presidente, Amico&Co
Francesco Di Cesare, Presidente, Risposte Turismo
Barbara Esposto, Responsabile Regionale LegaPesca, Legacoop Liguria
Rodolfo Lercari, Presidente, Gruppo Lercari
Francesco Ferrari, Insurance Broker, First srl
Maurizio Hazan, Fondatore e Managing Partner, Studio Legale Taurini & Hazan
Michele Solari, Cofondatore e Responsabile Commerciale, Barchelettriche Srl.
Giovanni Ameri, Consigliere, Società Canottieri Genovesi "ELPIS" a.s.d
Salvador Pier Antonio, Presidente, Associazione Piscicoltori
Daniela Borriello, Coldiretti Liguria
Giorgio Fanciulli, Direttore Area Marina Protetta di Portofino
Pietro Lococo, Amministratore Delegato, Gruppo del Pesce
Blue Economy Summit è promosso dal Comune di Genova e dall'Associazione Genova Smart City con il supporto tecnico e organizzativo di Clickutility Team. 

Post correlati

Commissione UE: Illegali gli aiuti di Stato concessi al porto di Napoli – 44 mln di euro

NAPOLI – La Commissione europea è giunta a conclusione: sono illegali i 44 milioni di euro accordati dallo Stato italiano all’Autorità […]

Genova cerca le soluzioni viarie per garantire maggiore operatività al porto

GENOVA – E’ stato dato il via alla demolizione del muro spartiacque tra l’area nazionale e quella internazionale nel bacino […]

La Spezia e il Gruppo Contship puntano la prua verso gli USA

Missione congiunta negli USA per l’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale e il Gruppo Contship Italia,  NEW YORK – […]


Leggi articolo precedente:
Da Piombino l’Authority lancia i servizi digitali per la blue economy

Dalla Regione Toscana in arrivo voucher da 5mila euro ciascuno per le PMI del settore nautico e cantieristico che  investiranno...

Chiudi