APM Terminals Vado Ligure rafforzata la squadra manageriale

Vado Ligure APM Terminals

VADO LIGURE – Con la nomina di Raffaello Cioni, Chief Operating Officer di APM Terminals Vado Ligure spa, il 3 agosto scorso, la società terminalistica va a rafforzarsi nell’ottica dello sviluppo: “La nomina rientra nel quadro di sviluppo delle attività del Terminal”, – scrive la società, – “il nuovo COO si unirà infatti alla squadra manageriale del managing director Paolo Cornetto, impegnata nello sviluppo di Reefer Terminal e nel completamento ed avvio delle attività della nuova Piattaforma. Un team sempre in crescita, quello di Cornetto, che ha visto di recente anche l’arrivo di un nuovo Head of Maintenance and Repair, l’Ing. Roberto Migliardi e che si è dotato di professionalità altissime che permetteranno di esprimere al meglio le potenzialità del terminal”.questo è quanto dichiarato:  “definire ed ottimizzare i processi del terminal in costruzione, insieme alla responsabilità di acquisti e manutenzione degli impianti di movimentazione”. 

Cioni è nato a Livorno, laurea in Economia e Commercio all’Univeristà di Pisa, vanta un’esperienza trentennale nel settore terminalistico. Dal 2009 direttore commerciale presso Contship Italia Group. Dal 2005 al Cagliari International Container Terminal (Contship/Eurogate Group) in qualità di general manager, precedentemente dal 2002 è presso general manager presso Terminal Darsena Toscana Livorno, e, nel 2000 Director of Operations presso il Container Terminal di La Spezia.

 

LEGGI TUTTO
Concessioni portuali, Rossi (Assoporti): "Meno norme, più chiare e meno regolatori"

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC