lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Torna il convegno doganale annuale di Fedespedi: “L’attuazione del Codice Doganale dell’Unione”

Torna il convegno doganale annuale di Fedespedi: "L'attuazione del Codice Doganale dell'Unione"

MILANO -L'attuazione del Codice Doganale dell'Unione: normativa e innovazione tecnologica al servizio del commercio internazionale” è il titolo del convegno doganale annuale, giunto quest'anno alla quinta edizione e organizzato da Fedespedi.

L'evento si svolge il 23 novembre alle ore 16.00 e  si delinea come momento di confronto tra esperti del settore e partner istituzionali nello scenario degli scambi commerciali globali, quest'anno ancora più complesso per effetto della pandemia e delle conseguenze commerciali ed economiche a livello globale e delle tensioni nelle relazioni politico commerciali tra USA e Cina.

In questo difficile contesto, l’Unione Europea cerca di non perdere terreno rispetto alle altre grandi potenze, anche facendo leva sull’importanza del suo Mercato unico e sulla forza delle economie dei suoi Stati membri. Ecco che il Codice Doganale dell’Unione, Ecco che il Codice Doganale dell’Unione, se applicato in maniera piena e uniforme, potrebbe rappresentare un importante strumento per agevolare scambi internazionali e sostenere la competitività degli operatori al servizio dell’import-export del Vecchio Continente.

Il presidente di Fedespedi, Silvia Moretto, e il vicepresidente con delega a Customs e Rapporti con l'Agenzia delle Dogane, Domenico de Crescenzo, ne parleranno insieme a:

Fabrizio Vismara, prof. Università dell’Insubria;
Loredana Sasso, direzione Dogane - Agenzia delle Dogane e dei Monopoli;
Enrico Perticone, presidente del Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali;
Laura Castellani, direttore Organizzazione e Digital Transformation – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Come di consuetudine, inoltre, il convegno sarà il momento conclusivo della 5^ edizione del “Corso per Responsabili delle questioni doganali”, riconosciuto dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e promosso da Fedespedi in collaborazione con le associazioni territoriali: ABSEA, ACCSEA, Alsea Milano, Alsea Como, Amsea, Apsaci, Asea, ASPT Astra FVG, AssoTosca, Spedimar e Spediporto.

Post correlati

Ports of Genoa siglato MoU con Dp World per potenziamento filiera logistica e industriale

Firmato a Palazzo San Giorgio un Memorandum of Understanding tra i Ports of Genoa e Dp World. Si avvia una […]

Alis in Commissione TRAN UE, accolte le istanze su criticità trasporto marittimo nel sistema ETS

Di Caterina, Alis è intervenuta presso la Commissione Trasporti del Parlamento Ue, che ha accolto le nostre istanze sulle criticità […]

Logistica farmaceutica, Interporto vespucci: Marras: “Vantaggio competitivo”

LIVORNO – Tante sfide e tante opportunità accompagnano il progetto della piattaforma farmaceutica che nascerà a Pisa: quella di una […]


Leggi articolo precedente:
Tarros
Tarros aggiunge Genova al servizio diretto con la Libia

SPEZIA - Il gruppo Tarros implementa il servizio diretto per la Libia aggiungendo alla rotazione attuale lo scalo di GENOVA...

Chiudi