lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Tirrenica, quali le soluzioni?

Tirrenica, quali le soluzioni?

FIRENZE - La futura autostrada Tirrenica è stata al centro di un incontro che si è tenuto in Regione tra l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, i rappresentanti dei Comuni di Grosseto, Orbetello e Capalbio, la presidente del Parco Naturale della Maremma Lucia Venturi, il Commissario straordinario di Governo per la realizzazione dell'A12 Giorgio Fiorenza e Antonio Bargone, amministratore delegato di SAT, la società che si occupa della progettazioine e realizzazione dell'infrastruttura, in preparazione della seconda seduta della Conferenza dei Servizi.

Alla presenza dei rappresentanti istituzionali, SAT ha illustrato le soluzioni studiate per migliorare il progetto attuale e superare le criticità emerse negli incontri avuti nei mesi scorsi con le amministrazioni interessate. Maggiori informazioni sulle soluzioni proposte saranno formalizzate il prossimo 28 febbraio, giorno in cui è fissata la prosecuzione della Conferenza dei Servizi sulla Tirrenica.

Post correlati

Giachino (Saimare): “Cargo aereo, l’Italia perde entrate fiscali e lavoro logistico”

«Che il sistema dei trasporti sia sottoposto complessivamente a 400 controlli di cui oltre 100 nei Porti ci segnala un […]

Italia Trasporto Aereo, De Micheli: «Per il cargo aereo investimenti di medio termine» – ANAMA

Nelle linee guida date dal governo al nuovo vettore nazionale – la Newco ITA (Italia Trasporto Aereo SpA) –  la […]

Trasporo aereo cargo, forte nei settori farmaceutico e moda – ANAMA

“133 controlli con 17 pubbliche amministrazione nei porti e 400 controlli con 27 pubbliche amministrazioni sull’intero controllo della logistica su […]


Leggi articolo precedente:
Bucchioni: “Andiamo tutti i giorni a Bruxelles per avere i finanziamenti”

PIACENZA - Nelle due giornate di Bilog - “Logistica and Maritime Forum" la mostra-mercato della Logistica molti sono stati i...

Chiudi