lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Rocco Nastasi nominato vice presidente UIR

Rocco Nastasi nominato vice presidente UIR

Rocco Nastasi (presidente Interporto Vespucci) è stato nominato vice presidente Unione Interporti Riuniti, andando pertanto ad affiancare il presidente Matteo Gasparato, confermato per la terza volta alla guida di UIR.

ROMA - Nella seduta del Consiglio Direttivo dell'Unione Interporti Riuniti, tenutosi a Roma, con all'ordine del giorno la nomina dei nuovi vertici dell’Associazione, è stato confermato quale presidente Matteo Gasparato presidente di Quadrante Europa di Verona, come vice presidente vicario è stato nominato Rocco Guido Nastasi, presidente dell’Interporto Toscano Amerigo Vespucci. Al vice presidente vicario Nastasi sono state assegnate le deleghe relative a: Rapporti con la Conferenza Stato Regioni, rapporti con Assoporti, rapporti con UIRNET, indirizzi normativi e tecnologici sui corridoi intermodali, rapporti ed opportunità commerciali della rete Interportuale con porti, aeroporti e operatori privati (via della seta etc).
Questa nomina è un riconoscimento dell’importanza che Interporto Toscano sta avendo sempre più non solo in ambito regionale ma anche nazionale.

Post correlati

ANAMA, “Strategicità e potenzialità del trasporto aereo merci”

Convegno digitale di presentazione del secondo studio dell’Osservatorio Cargo Aereo, progetto di analisi del settore nato per iniziativa di ANAMA […]

Covid, Veltroni: Contagi da bar e ristoranti? Non dai mezzi pubblici affollati?”

ROMA – “Siamo sicuri che i contagi siano i bar e i ristoranti e non i mezzi pubblici?” – è […]

De Micheli: “Piemonte e Francia di nuovo collegati da un treno”

La riapertura oggi del tratto fra Limone e Saint Dalmas, chiuso dal 3 ottobre a causa dei danni provocati dal […]


Leggi articolo precedente:
Panaro Musolino
Riforma portuale, Nicolini (Confetra): “Doveva esserci una Cabina di regia?”

Riforma portuale - Luigi Merlo, presidente Federlogistica: " Comitato di gestione dell’AdSP una maggiore responsabilizzazione da parte delle istituzioni" -...

Chiudi