lorenziniterminal
grimaldi
Governance > INTERVISTA/ De Rosa (SMET): «Autotrasporto, nel protocollo non c’è ancora una scelta concreta e seria»

INTERVISTA/ De Rosa (SMET): «Autotrasporto, nel protocollo non c’è ancora una scelta concreta e seria»

Autotrasporto, parla Domenico De Rosa, A.D. gruppo SMET della proposta d'intesa con il governo  «Oggi si prende atto di una situazione non più sopportabile che necessita di scelte. Nel protocollo non c’è ancora una scelta concreta, seria e immediatamente visibile».

Lucia Nappi

VERONA - «Abbiamo preso atto del risultato dell’incontro al tavolo dei trasporti, da una prima lettura sembra un tono che ricorda un po’ gli anni ‘90. Tutte regole da farsi e da dirsi e, probabilmente, ancora troppo poco rispetto alle misure immediatamente produttive di effetti che, forse, erano necessarie in un momento di così alta tensione sociale e per il settore che ha bisogno di essere disinnescata».

Questo è il commento a caldo di Domenico De Rosa, amministratore delegato SMET, l'argomento, inevitabile, è la bozza di accordo tracciata dal governo al tavolo per il Trasporto attivato dalla vice ministra Bellanova. Corriere marittimo ha intervistato De Rosa a LetExpo, la fiera della logistica e dei trasporti promossa da Alis in svolgimento fino al 19 marzo a Veronafiere. 

VAI ALLA VIDEO INTERVISTA  di Domenico De Rosa

«Probabilmente vanno affrontate, con nuovo vigore, delle soluzioni che possano essere immediatamente operative e dare risultati visibili agli operatori, soprattutto ai piccoli operatori che soffrono da molti anni una potente speculazione del settore dei trasporti.»

Il trasporto in questi anni in stato continuo di emergenza

«Il trasporto è la categoria delle categorie, non esiste un settore merceologico che non abbia bisogno del trasporto. Tutti I settori hanno attraversato delle crisi, che hanno poi riversato sui trasporti. Pertanto questo è il settore che ha vissuto tutte le crisi. Oggi si prende atto di una situazione non più sopportabile che necessita di scelte. Nel protocollo di ieri non c’è ancora una scelta concreta, seria e immediatamente visibile.
Continua a vedere l’intervista in video ...

Post correlati

Assoporti, Giampieri: Preoccupazione per l’instabilità politica e i possibili effetti sulla portualità

Roma: “L’ipotesi di instabilità politica ci preoccupa perché si colloca in un momento di grandi incertezze a livello mondiale, e […]

Crisi di Governo, rinviato il fermo nazionale dell’autotrasporto

A conferma del grande senso di responsabilità, che ha sempre caratterizzato la categoria, l’autotrasporto italiano ha deciso di sospendere la […]

La replica/Accademia Navale Livorno: «Avviata una verifica su “asserite” irregolarita concorsuali»

LIVORNO – «In merito a quanto pubblicato sul quotidiano “Il Tirreno” relativo alle asserite irregolarità concorsuali durante le fasi di […]


Leggi articolo precedente:
LetExpo
LetExpo, “Biosostenibilita e Sicurezza dei trasporti Internazionali” – Workshop, il 17 marzo

VERONA - "Biosostenibilita e Sicurezza dei trasporti Internazionali" è il tema affrontato oggi pomeriggio nell'ambito della programmazione convegnistica di LetExpo,...

Chiudi