lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Interporto Bologna: Workshop “Facility management il nuovo modello”

Interporto Bologna: Workshop "Facility management il nuovo modello"

BOLOGNA- "Facility Management Interporto Bologna, il nuovo modello”. Se ne è parlato in occasione del workshop organizzato dall’Interporto di Bologna che ha visto la nutrita partecipazione di importanti esponenti del mondo ferroviario e dei servizi. 
Nel corso della mattinata si è discusso delle novità nell'ambito del trasporto ferroviario sulla linea adriatica, adeguata agli standard del P400, e ha visto l'intervento dei Presidenti delle Autorità di Sistema portuale di Ravenna, Ancona, Bari e Taranto, il direttore Commerciale di GTS, il direttore Generale di VTG Rail Europe Italia ed il CEO di Remind Srl.
La giornata è proseguita parlando dei servizi di Facility Management. La discussione sull'offerta alle imprese insediate in Interporto si è accompagnata ad alcuni focus sul tema, sviluppati da esperti del settore a livello nazionale ed internazionale, tra i quali alcuni docenti delle Università di Roma "La Sapienza", di Brescia, di Modena-Reggio Emilia e di Engie, importante azienda nel settore del gas e dell'efficienza energetica.
Dalla primavera 2017 Interporto Bologna ha lanciato un progetto per la gestione dei servizi di Facility Management, un sistema strutturato per rispondere al meglio alle esigenze degli operatori insediati all’interno dell’infrastruttura. 

Post correlati

Fedespedi al Governo, consentire il magazzinaggio per evitare il blocco logistico

MILANO – E’ giunto al Governo anche l’appello di Fedespedi, la federazione delle imprese di spedizioni internazionali in Italia, che […]

Trasportounito, Longo: Tzsunami finanziario sull’autotrasporto, 1,5 mld di crediti insoluti

Tir: L’emergenza coronavirus ha aggravato ulteriormente i problemi dell’autotrasporto – Una azienda su due è vicina al crack – L’assenza […]

Governo riduce le attività produttive essenziali – Porti a rischio saturazione

ROMA – Entrato in vigore il decreto “chiudi Italia” il Governo ha ridotto l’elenco delle attività produttive essenziali e che […]


Leggi articolo precedente:
Messina: Crocierismo in stabile crescita +6%

MESSINA -  L’Autorità Portuale di Messina tira le somme sull'andamento della propria stagione crocieristica 2017 e traccia le previsioni per quella...

Chiudi