Logistic & Transport > Corridoio Brennero: Convegno a Trento “Connettere l’Italia”

Corridoio Brennero: Convegno a Trento "Connettere l'Italia"

Convegno nazionale il 14 dicembre a Trento con il ministro Graziano Delrio e il governatore Ugo Rossi
TRENTO - “Il Corridoio del Brennero per connettere l’Italia. Un’opportunità per il Trentino e per il Paese” è il tema del convegno nazionale che si tiene giovedì 14 dicembre 2017 alle 11, a Trento, Palazzo della Provincia, Sala Depero, alla presenza del Ministro Graziano Delrio e del Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi. L’evento è promosso e organizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con la Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Ram-Infrastrutture Logistica e Trasporti spa, Università di Trento e Confindustria Trento.
 
Con "Connettere l’Italia", il nuovo piano strategico per la mobilità del Paese, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha promosso lo sviluppo di un sistema logistico e dei trasporti sostenibile, fondato sulla integrazione modale e sull’intermodalità, sulla valorizzazione del patrimonio infrastrutturale esistente e sulla realizzazione di nuove infrastrutture che siano innanzitutto “utili e condivise”. 
Tale sistema logistico è volto a migliorare l’accessibilità di tutto il territorio, sia in ambito nazionale, sia in ambito europeo, attribuendo grande rilevanza al sistema portuale nazionale, ai corridoi transalpini e al sistema ferroviario. Quest’ultimo, rappresentando l’elemento più efficiente di connessione tra le Alpi ed il Mare, è l’elemento fondamentale su cui basare l’integrazione modale dei flussi.
In questo contesto il corridoio multimodale del Brennero, il più trafficato in ambito transalpino, rappresenta il principale elemento di connessione tra l’Italia e l’Europa e, in prospettiva, non potrà che accrescere il suo ruolo. 
La giornata è dedicata a presentare e discutere la strategia ed il piano di interventi messi in campo dal Ministero, con un focus specifico sul corridoio del Brennero, allargando l’osservazione alle infrastrutture ed ai nodi lungo la direttrice.
 
L’incontro prevede l’apertura dei lavori con il saluto del del Sindaco di Trento, Alessandro Andreatta e l’intervento di Ezio Facchin, Commissario Straordinario ATB-Fortezza-Verona sulle “Opere di accesso al Tunnel del Brennero”Seguirà l’intervento di Ennio Cascetta, Amministratore Unico di Ram su “Connettere l’Italia e il corridoio del Brennero”. A seguire, moderati da Paolo Collini, rettore dell’Università di Trento, discuteranno del tema il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, il presidente della Provincia Autonoma Ugo Rossi, l’amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana Spa Maurizio Gentile.
 

Post correlati

Livorno: Le dighe foranee non sono solarium – Provvedimento di divieto di accesso

LIVORNO – Da questa estate non sarà più possibile abbronzarsi sulle dighe foranee del porto o usare una delle banchine […]

Gestione rifiuti e ambiente: Il modello economico dell’economia circolare /Propeller Club Livorno

LIVORNO – Si può coniugare un approccio verde con una serie di risparmi per le aziende, che riciclando tagliano i […]

Il cluster marittimo-portuale compatto contro la procedura d’infrazione UE

ROMA – A seguito della notizia ricevuta riguardante la procedura attivata dalla Commissione Europea in materia d’imposizione fiscale sui canoni, […]


Leggi articolo precedente:
Livorno: Natale in porto, la Fortezza Vecchia si apre per le celebrazioni

Natale in Fortezza con Cenerentola LIVORNO - Il Monumento, simbolo della città, celebra il Natale con una grande kermesse dal...

Chiudi