lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Conftrasporto – Bene su deroga tempi di guida e riposo dei conducenti Tir – Corridoi verdi per le merci in Europa

Conftrasporto - Bene su deroga tempi di guida e riposo dei conducenti Tir - Corridoi verdi per le merci in Europa

Autotrasporto - Conftrasporto-Confcommercio Creazione di corridoi verdi per le merci, con tempi di attraversamento delle frontiere di 15 minuti al massimo.

ROMA - Reazione positiva dal mondo dell'autotrasporto in merito all’annuncio del ministro Paola De Micheli sulla deroga ai tempi di guida e di riposo dei conducenti di tir, in recepimento delle richieste avanzate dalla Confederazione delle imprese del trasporto, Conftrasporto-Confcommercio. “Grazie per l’interessamento dimostrato dalla ministra verso i temi del settore" - ha dichiarato il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto, Paolo Uggè, commentando la firma di un decreto ad hoc, annunciato dal ministro.

Conftrasporto-Confcommercio, in una nota diffusa, informa in merito alla in Europa di corridoi verdi per le merci, con tempi di attraversamento delle frontiere di 15 minuti al massimo. La notizia è stata data dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. “Anche in questo caso l’azione del ministero ha prodotto i suoi frutti, sostenendo il principio della libera circolazione delle merci”, ha sottolineato Uggè. “A questo punto rimangono aperti ancora due fronti di fondamentale importanza: quello sulla proroga della validità delle patenti di guida per gli autisti (le cosiddette CQC) e quello sulla proroga dei certificati di revisione dei mezzi pesanti" - ha conclkuso il vice presidente di Conftrasporto-Confcommercio - "dilatazioni che al momento valgono solo nel nostro Paese e che invece chiediamo vengano estese a tutta l’Ue per evitare che, nel caso di trasporti internazionali, i conducenti possano incorrere in pesanti sanzioni”.
Infine, Conftrasporto-Confcommercio ha chiesto di poter conoscere in tempi brevi le intenzioni del Governo sulla sospensione dei divieti di circolazione ai mezzi pesanti nei prossimi fine settimana.

Post correlati

Laghezza: Lo Stato intervenga con finanziamenti alle imprese di logistica e autotrasporto

Laghezza, presidente Confetra Liguria, chiede allo Stato un intervento immediato per una nuova operazione di credito per le imprese di […]

Tirrenia, Alis assicura i collegamenti su Sardegna e Sicilia «più navi e nuove linee da subito»

Ad intervenire sulla vicenda Tirrenia e sul blocco dei collegamenti marittimi operati dalla compagnia del Gruppo Onorato armatori, è anche […]

Confetra al Governo: Merci,150 miliardi in fumo – «Una politica urgente per la ripresa»

La pandemia economica rischia di fare più danni di quella sanitaria  è l’ultimo, solo in ordine di tempo, grido d’allarme […]


Leggi articolo precedente:
tecnologia logistica
Tecnologia e attività essenziali – Le priorità come effetto della pandemia “coronavirale”

L’effetto dirompente della pandemia "coronavirale" sta riscrivendo i bisogni collettivi di individui, comunità, imprese, Stati, Organismi sovranazionali. Al centro dei...

Chiudi