lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Cargo ferroviario – Confetra annuncia il Forum di Pietrarsa, il 5 luglio

Cargo ferroviario - Confetra annuncia il Forum di Pietrarsa, il 5 luglio

”Il 5 luglio torna il Forum di Pietrarsa, finalmente in presenza, e nella location nella quale nacque nel 2016. Un appuntamento fisso per l’agenda di Confetra, che fin dal primo anno ne ha sostenuto la realizzazione perché, come commenta il presidente Guido Nicolini “avvertivamo tutti il bisogno di costruire un grande appuntamento nazionale permanente per discutere di cargo ferroviario, di trasporto intermodale e combinato, di rapporti tra imprese produttrici ed operatori logistici, di reti Ten T, infrastrutture, incentivi a sostegno dello shift modale. Insomma, quella che poi sarebbe divenuta la ‘cura del ferro’, ha trovato nel nostro evento il naturale contenitore di confronto tra Istituzioni ed Organizzazioni di rappresentanza”.

Il Forum si è svolto nel 2016 e nel 2017 presso il Museo Nazionale delle Ferrovie dello Stato della cittadina campana in provincia di Napoli, poi è ‘emigrato’ a Genova nel 2018, in segno di solidarietà e vicinanza alla Città della Lanterna dopo la tragedia del Ponte Morandi. Nel 2019 l’esperienza di Trieste, per discutere “sul campo” di Via della Seta terrestre, cintura ferroviaria e Area Balcanica. Quest’anno si torna a Pietrarsa.

“Il nostro Forum vive in continua evoluzione” continua il presidente Nicolini “ un appuntamento di lotta e di governo, se mi si passa la battuta. Con i Governi che si sono succeduti dal 2015 al 2017, siamo stati co-protagonisti di una grande stagione di confronto positivo e risultati concreti. Poi l’edizione di Genova fu una specie di ‘rodeo’dialettico tra il Professor Ponti, ‘No Tav’ed all’epoca Coordinatore della STM del MIT di Toninelli, ed i Commissari ai Corridoi. Il confronto con Paolo Foietta,Commissario della Torino –Lione, resta memorabile. Fortunatamente ora il clima è cambiato, e da ormai due anni siamo tornati a lavorare gomito a gomito con l’Esecutivo per l’attuazione degli obiettivi fissati dal Green New Deal UE –Agenda 2030 prima, e dal PNRR oggi. Ma di Pietrarsa sottolineerei, al netto delle questioni di merito, lo spirito da sempre unitario, costruttivo, plurale.

Prima con Confindustria, ora anche con Confcommercio Conftrasporto, si conferma un appuntamento strategico anche per il dialogo interconfederale e tra il mondo della Rappresentanza e le Istituzioni”. E sul punto torna, nella nota, anche il presidente di Assoferr, Andreas Nolte: “Siamo orgogliosi che con l’organizzazione del Forum di Pietrarsa, Assoferr si sia resa ancora una volta di più protagonista nel dibattito tra istituzioni ed imprenditoria del settore. Soprattutto in questo momento storico per tutto il Sistema Paese, nel segno della condivisione, inclusione e collaborazione che contraddistingue da sempre la nostra Associazione”.

Post correlati

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]

Alis, ingresso nel Consiglio direttivo di 30 nuovi soci

Nel Consiglio direttivo di Alis sono entrate le aziende: Vodafone Italia, Snam4Mobility, Tecno, TMT International e CIL Impianti e costruzioni. […]

Assiterminal in audizione al Senato: «Accelerare su intermodalità ferroviaria e green ports»

ROMA – Assiterminal in audizione, stamani, presso la VIII Commissione del Senato in merito all’iter di conversione del DL 68/2022 […]


Leggi articolo precedente:
Mario Sommariva
Sommariva sulla Pontremolese ricuce gli strappi di vicinato e si scusa con l’ex presidente Corsini

MARINA DI CARRARA - Rewind– Mario Sommariva presidente dei porti di Spezia e Marina di Carrara riavvolge il nastro della...

Chiudi