lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Autotrasporto, proposta di intesa con il governo, scongiurato il blocco Tir

Autotrasporto, proposta di intesa con il governo, scongiurato il blocco Tir

È stata trovata l'intesa tra governo e autotrasporto, il tavolo convocato dalla vice ministra Bellanova si è concluso con la proposta di accordo per un protocollo - da firmare - per il settore.  

"Scongiurato il fermo nazionale." Twitta  la vice ministra.

"Si è trovata l'intesa per arrivare ad un protocollo tra governo e associazioni che si sono impegnate a scongiurare contestualmente anche il fermo nazionale dei servizi di autotrasporto, a garanzia della prosecuzione senza soluzione di continuità delle attività". Scrive il  Mims in una nota, con l'impegno a dare risposta alla categoria da parte di Bellanova: "Siamo impegnati a dare risposte, il lavoro prosegue - ha detto Bellanova - nel protocollo ci sono i punti qualificanti per dare nuovo slancio al settore".

Rispetto della clausola di adeguamento del gasolio, costi di riferimento per i contratti verbali, stretta sui tempi di pagamento, revisione delle regole sull'attesa al carico e allo scarico. E poi via libera per i 240 milioni destinati al settore. Sono i punti del protocollo definito tra autotrasporto e la vice ministra Bellanova. Che non contiene nulla sul gasolio perché su questo deciderà il governo. Le associazioni di settore vaglieranno le misure, si impegnano a evitare un fermo nazionale, ma confermano le manifestazione del 19 marzo.

Post correlati

Il ministro Giovannini indica Ivano Russo come nuovo amministratore delegato di RAM

ROMA – Ivano Russo, attuale direttore generale di Confetra, sarà nominato nuovo amministratore delegato di RAM – Logistica, Infrastrutture e […]

Attuazione PNRR, attivo on line ‘Capacity Italy’ lo sportello tecnico per le Amministrazioni

Attivo Capacity Italy, lo sportello tecnico a supporto della Pubblica Amministrazione per l’attuazione del PNRR. ROMA – La Presidenza del […]

Trasportounito: “Costo carburante, continua a salire – Il governo non rispetta gli impegni presi”

Trasportounito denuncia la mancata applicazione dell’intesa del 17 marzo – ROMA – Mentre il costo del carburante continua a salire, […]


Leggi articolo precedente:
Venezia MOSE
MoSE, possono riprendere i lavori di completamento

VENEZIA - Il Tribunale Fallimentare di Venezia ha approvato oggi il piano attestato di risanamento presentato dal Consorzio Venezia Nuova...

Chiudi