Autotrasporto, Giovannini: “Rinnovo flotte, sarà boom di importazione, faremo felici altri paesi”

Camion idrogeno

Manca una filiera italiana per la produzione di mezzi pesanti elettrici o a idrogeno. Per quanto riguarda l’autotrasporto, che non può beneficiare di risorse del PNRR bensì di altri fondi, gli imprenditori sono interessati al cambiamento ma il rinnovo delle flotte innescherà solo un boom di importazioni, faremo felici altri paesi“. Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e delle Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini, intervenendo oggi alla tavola rotonda digitale I trasporti nell’era della transizione ecologica, organizzata da Radio 24.

“E’ quello che avverrà se si agisce solo sulla domanda – ha aggiunto il ministro -. La politica deve sapere valutare l’effetto finale di tutto il processo e stimolare il più possibile il recupero del tempo perso da parte delle filiere italiane. Per farlo occorre dare una chiara indicazione che su questo ambito investiremo e che quindi c’è un’opportunità di business. La tempistica è straordinariamente importante al di là dei valori assoluti degli incentivi e degli investimenti”.

LEGGI TUTTO
Trasportounito a De Micheli: Tir a rischio paralisi - Superare gli ostacoli burocratici

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC