lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Assologistica: Economia e Logistica – Convegno a Treviso

Assologistica: Economia e Logistica - Convegno a Treviso

LOGISTICA-SETTORE AGRO-ALIMENTARE NEL NORD EST

TREVISO-  Per la crescita del settore agro-alimentare (uno dei più vitali dell’economia del Triveneto) fondamentali sono efficacia ed efficienza di infrastrutture e servizi logistici. Il tema sarà al centro del convegno: “Quale logistica per il settore agro-alimentare del Nord Est?” organizzato il 27 settembre a Treviso da Assologistica (associazione confindustriale che raggruppa operatori specializzati in logistica in conto terzi) in collaborazione col Gruppo Basso e col patrocinio di Unindustria Treviso. 
Economia e logistica, un binomio sempre più inscindibile: con l'avvento della new economy e col ruolo fondamentale dell’export, la crescita di PIL e occupazione è sempre più connessa all’efficacia e all’efficienza di infrastrutture e servizi logistici. Logistica e infrastrutture di trasporto possono svolgere un ruolo strategico nella crescita economica di un’area produttiva di primo piano in Italia come il Nord-Est. 
Sebbene il valore del PIL sia ancora lontano da quello dei dati pre-crisi, gli indicatori macroeconomici di Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia rilevano per il 2016 un quadro tendenzialmente positivo, con una crescita del +1,1%, contro il +0,9% a livello nazionale. Anche i dati dell’export sono positivi con un +1,5% (+0,5% a livello nazionale) e un volume d’affari che cresce sì ma non tanto, attestandosi intorno ai 79 miliardi di euro (+1,1%).  In questo quadro di crescita positiva seppure al rallentatore, un’importante eccezione è rappresentata dall’exploit del settore agroalimentare, le cui esportazioni sono passate dal 5% a quasi il 10% in pochi anni, trainate in particolar modo dalla filiera del vino e i dati della prima parte del 2017 confermano questo trend.
Ebbene in tale contesto di positività in che modo la logistica può fungere da ulteriore volano di crescita, favorendo e fluidificando l’attività delle imprese trivenete dell’agroalimentare? Alla domanda daranno risposta i numerosi relatori che si alterneranno nel corso della giornata trevigiana. Prevista la partecipazione di alcune delle più significative realtà del mondo produttivo e logistico-trasportistico del Nordest.

 

Post correlati

Zaccheo, dimissioni da Enac per assumere la presidenza ART

 «Il presidente Nicola Zaccheo ha rassegnato le dimissioni dall’incarico ricoperto in ENAC per assumere la presidenza dell’Autorità di Regolazione dei […]

Cargo aereo, l’Italia muove il 7% dei traffici europei – Nicolini (Confetra): “C’è ancora da lavorare”

Il cargo aereo rappresenta il 25% del valore dell’export italiano extra UE, confermandosi un settore fondamentale per l’economia del Paese. […]

Giachino (Saimare): “Cargo aereo, l’Italia perde entrate fiscali e lavoro logistico”

«Che il sistema dei trasporti sia sottoposto complessivamente a 400 controlli di cui oltre 100 nei Porti ci segnala un […]


Leggi articolo precedente:
Giornata impegnativa per gli elicotteri della Guardia Costiera

SARZANA - Giornata impegnativa, quella di ieri, per le donne e gli uomini della Base Elicotteri della Guardia Costiera di...

Chiudi