Logistic & Transport > E’ arrivato il vento siberiano Burian, in tilt traffico stradale e ferroviario a Roma e nel Lazio

E' arrivato il vento siberiano Burian, in tilt traffico stradale e ferroviario a Roma e nel Lazio

ROMA- Burian, il vento siberiano si è abbattuto sull'Italia, come annunciato dalle previsioni meteo e, su parte della penisola le precipitazioni nevose stanno bloccando la circolazione stradale e ferroviaria.
Roma è tra le città più colpite dal maltempo, stanotte poco dopo le 3 la neve aveva cominciato ad imbiancare le strade della capitale, in poco meno di un'ora la città è stata ricoperta da uno strato compatto e denso di molti centimetri. 
 
La circolazione nel nodo di Roma e del Lazio rimane pertanto rallentata e in alcuni casi interrotta come comunicano il Gruppo RFI e Trenitalia: "Circolazione ferroviaria al momento fortemente rallentata, a tratti ferma, nel nodo di Roma, a causa delle precipitazioni nevose che stanno bloccando alcuni scambi nelle stazioni del nodo. Il traffico è fortemente rallentato anche su tutte le linee del Lazio che afferiscono alla capitale, sulla Siena – Grosseto e sulla Verona – Modena.
 
Sul resto della rete nazionale il traffico non registra al momento particolari criticità ma l’attenzione rimane alta a causa delle temperature particolarmente rigide. I collegamenti ferroviari potranno subire ulteriori modifiche e riduzioni, restano attivi i piani neve e gelo di RFI e Trenitalia.
 
RFI è impegnata con le proprie squadre tecniche su tutto il territorio nazionale per fronteggiare l’emergenza, presidiando i punti nevralgici della rete e intervenendo anche con l’ausilio delle ditte appaltatrici.
Trenitalia ha potenziato i servizi di assistenza ai clienti e sta riprogrammando, laddove necessario, i servizi di trasporto con riduzione progressiva dei treni.
 
Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione traffico ferroviario prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane"
 

Post correlati

In arrivo per Spezia 5,7 milioni per trasporto ferroviario “Penultimo e Ultimo Miglio”

Oltre 5 milioni di euro di finanziamenti in arrivo per il sistema infrastrutturale ferroviario del Porto della Spezia.  LA SPEZIA […]

Più 10 treni merci tra Genova VTE e i terminal Rivalta Scrivia, Padova e Milano Smistamento

Il Gruppo FS Italiane e Polo Mercitalia sviluppano nuovo traffico ferroviario merci, dieci treni a settimana (per trasporto container marittimi) da e per […]

Genova, Assemblea Straordinaria Spediporto: Al via le azioni contro Autostrade e Mit

GENOVA – Si è conclusa l’Assemblea Straordinaria dei soci di Spediporto, l’associazione degli spedizionieri genovesi,  svolta oggi a Genova sotto la […]


Leggi articolo precedente:
Chioggia: Dall’accordo con il Qatar arriva la crescita de 25% dei traffici

CHIOGGIA- Il porto di Chioggia si prepara ad un aumento del 25% dei traffici. Tanto infatti vale l’accordo firmato, nei giorni...

Chiudi