Agorà Confetra, Russo: «Finalmente alla logistica la dignità e l’attenzione del Governo»

Ivano Russo

La logistica nell’opinione pubblica ha sempre avuto qualche problema di immagine, ma finalmente oggi le cose sono un po’ cambiate. Grazie al lockdown la “reputazione” del settore, nei confronti dell’opinione pubblica  è migliorata poichè è stata  compresa l’importanza strategica di un settore che ha mantenuto in piedi il Paese – è quanto emerso oggi durante  Agorà Confetra-  «Ma la strada è ancora lunga»

Lucia Nappi

ROMA – «Nella lettera il premier Conte si è ampiamente soffermato sull’importanza strategica della logistica»- «In una fase come questa se il presidente del consiglio avverte la necessità di partecipare all’Assemblea di Confetra e di lavorare in queste settimane sulla logistica, significa che stiamo riuscendo a posizionarla un po’più al centro nella politica o nell’agenda politica del Paese» – E’ il commento a caldo di Ivano Russo, direttore di Confetra a conclusione dell’Assemblea annuale della Confederazione della logistica, appena spenti i riflettori dell’evento live streaming che ha visto una partecipazione di pubblico di circa 600 persone.

Conte, nei giorni scorsi, in una lettera al presidente di Confetra Guido Niccolini, sottolineava il riconoscimento del valore strategico del settore della logistica: «la grave crisi che sta investendo il mondo intero per effetto della pandemia dovuta al Covid»-  scrivevava il premier  –  «ha evidenziato il valore strategico delle connessioni materiali e immateriali le competenze delle tecnologia»-  – e ancora  «l’interessante studio che presenterete durante i vostri lavori su come è cambiata la generale ‘percezione’ della logistica e del trasporto merci attraverso il lockdown evidenzierà l’importanza del costante sviluppo dell’intero settore».

Lo studio è quello effettuato da Confetra-IPSOS e presentato in Assemblea da Nando Pagnoncelli, presidente IPSOS “La reputazione del settore logistico in epoca di Covid” –  Una ricerca che evidenzia come dopo la pandemia sia migliorata la percezione della logistica nell’opinione pubblica, che ha compreso l’importanza strategica di un settore che ha mantenuto in piedi il Paese.
Questo  è «il punto di maggior novità emerso oggi» – ha sottolineato il direttore di Confetra –«un tema di sentiment e la sensazione, avuta anche durante l’evento, che finalmente il nostro settore acquista tutta la dignità e l’attenzione del Governo nel suo insieme, non solo del ministero dei Trasporti»- «La strada è ancora lunga però» -ha concluso – «tuttavia la percezione che ci sia un cambiamento di qualità, oggi  è stato abbastanza lampante».

LEGGI TUTTO
TrasportoUnito al Governo: Il Decreto per Genova sostenga l'autotrasporto

MSC

Laghezza

TDT

MSC Spadoni

P&STech

AdSP Livorno

assoporti

Toremar

Confindustria Livorno