Taranto: promuove l’Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto

TARANTO Il Comitato Portuale dell’AdSP con sede a Taranto, nell’ultima riunione ha votando all’unanimità la delibera per l’istituzione nel porto di Taranto dell’Agenzia per la somministrazione del lavoro portuale e per la riqualificazione professionale (transhipment). La delibera che è stata successivamente trasmessa al ministero delle Infrastrutture e Trasporti, è adesso in attesa del parere ministeriale.

Il D.L. 29 dicembre 2016, n. 243 art. 4 che prevede l’istituzione, per un periodo massimo non superiore a trentasei mesi, dell’Agenzia da parte dell’Autorità di Sistema Portuale, sentito il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con delibera del Comitato di Gestione o del Comitato Portuale operante in prorogatio le proprie funzioni. L’Agenzia ha come scopo sostenere l’occupazione, accompagnare i processi di riconversione industriale delle infrastrutture portuali e evitare grave pregiudizio all’operatività ed all’efficienza portuale, tramite attività di supporto alla collocazione professionale dei lavoratori iscritti nei propri elenchi.

l’Authority in una nota rende noto: “Confidando nella conferma del continuo supporto della Regione Puglia, che lo stesso Decreto Legge individua quale cofinanziatore di iniziative di formazione o riqualificazione del personale”. “Il Presidente Prete ringrazia il Governo ed i Sindacati per il raggiungimento di un risultato estremamente importante a supporto dell’economia portuale, inserito nella più ampia politica di sviluppo territoriale che andrà consolidandosi sempre più nel corso dei prossimi anni.

 

LEGGI TUTTO
Si della Regione Puglia per Patroni Griffi

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC