lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Mattarella in visita alla Guardia Costiera

Mattarella in visita alla Guardia Costiera

ROMA  - Sergio Mattarella è il primo presidente della Repubblica ad aver visitato il Comando Gene- rale del Corpo, che ha celebrato il 152° anniversario della sua Fondazione. Accompagnato dai ministri Graziano Delrio, (MIT) e Roberta Pinotti (Difesa) e accolto dal Comandante Generale, Ammiraglio Ispettore Capo Vincenzo Melone, Mattarella ha visitato il Comando Generale del Corpo Capitanerie di Porto alla presenza di tutti i Direttori Marittimi, i Capi Reparto del Comando Generale, i Comandanti di 55 Capita- nerie di Porto. Il Presidente Mattarella ha ringraziato e manifestato apprezzamento per le attività svolte dalla Guardia Costiera “dal controllo della "regolarità e sicurezza in mare, alla tutela dell'ambiente marino, al contrasto ai traffici illeciti, all'immigrazione illegale". L'Amm. Melone ha parlato dello "straordinario sforzo operativo, tecnico, organizzativo e finanziario” che la Guardia Costiera “sta mettendo in atto per contenere i sintomi dell'emergenza umanitaria, economica e politica globale dalla quale traggono origine i flussi migra- tori senza precedenti indirizzati verso il Mediterraneo" e ha ricordato che la Guardia Costiera è stata nomi- nata Ambasciatrice dell'Unicef, per l'attività di soccorso ai 26.000 minori non accompagnati giunti presso le coste italiane nel 2016, e che il Segretario Generale dell'Imo, l’ha definita "un'amministrazione unica per organizzazione e funzioni, capace di costituire un modello virtuoso a livello globale".

Post correlati

Il Tar Sardegna sospende l’ordinanza Solinas per il tampone obbligatorio

CAGLIARI – Accolto il ricorso del governo, questo il provvedimento del Tar della Sardegna che ha  sospeso l’ordinanza del presidente […]

Microinnovazione digitale – Regione Toscana mette a bando 10 milioni per micro e pmi

FIRENZE – La Reguione Toscana apre oggi il bando ‘Sostegno per l’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e […]

Sardegna, tampone obbligatorio – Uggè (Conftrasporto): “Violazione a libera circolazione”

ROMA – Conftrasporto-Confcommercio contro il tampone obbligatorio “conditio sine qua non” della Regione Sardegna senza il quale non si entra […]


Leggi articolo precedente:
Federico Barbera confermato presidente FISE Uniport

L’imprenditore livornese del settore portuale guiderà l’Associazione Nazionale Imprese Portuali per i prossimi quattro anni. Obiettivo: ampliare e rafforzare la...

Chiudi