lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Confindustria: Welfare aziendale e premi di risultato detassabili

Confindustria: Welfare aziendale e premi di risultato detassabili

CARRARA- Legge di Bilancio 2017, premi di risultato e welfare aziendale: nuovi incentivi. Queste le parole chiave del seminario organizzato da Confindustria Livorno Massa Carrara, che si terrà stamani alle ore 10,30Nell’Auditorium di Livorno ed in videoconferenza dalla sede di Carrara le aziende associate di Confindustria Livorno Massa Carrara potranno approfondire le novità introdotte dalla Legge di Bilancio per il 2017 che punta ad incentivare la diffusione dei premi di risultato e il ricorso al welfare aziendale, prevedendo importanti vantaggi in termini di detassazione. Interverranno Mauro Marrucci, consulente del lavoro, che illustrerà le novità normative ed Enrico Bernini, titolare della Family Partner Srl, azienda specializzata nella progettazione ed implementazione di Piani di Welfare Aziendale, con una testimonianza operativa.

Le recenti novità normative convergono sull’idea di fondo di legare il salario derivante dalla contrattazione aziendale ai risultati effettivamente raggiunti dalle singole aziende, con l’intento di favorire un recupero di competitività e di produttività. Il welfare aziendale viene indicato come strumento da privilegiare e diventa pertanto utile anche nell’ambito delle relazioni sindacali.” – commenta Ettore Bartolo, funzionario dell’Area Lavoro di Confindustria Livorno Massa Carrara – “Inoltre l’investimento in welfare aziendale offre importanti opportunità per coinvolgere, motivare e fidelizzare i propri dipendenti e il nostro obiettivo è quello di spiegare concretamente come si attiva un piano di welfare aziendale e come si costruisce un Premio di risultato con le caratteristiche idonee per essere detassato ”.

Post correlati

Approvato dal Consiglio dei ministri il Recovery Plan – Per il sistema portuale 3,32 miliardi

ROMA – Il Consiglio dei ministri, concluso poco prima delle 1,00 di stanotte, ha approvato il Recovery Plan con quasi […]

Sicurezza stradale il Mit pubblica l’avviso per “Obiettivo zero vittime nel 2030”

ROMA – Ridurre del 50% il numero di incidenti e vittime entro il 2030 per arrivare al 2050 con zero […]

Legge di Bilancio 2021, le principali misure per trasporto marittimo e porti

E’ passato all’esame del Senato il disegno di legge del Bilancio di previsione dello Stato 2021, cosí detta manovra, ormai […]


Leggi articolo precedente:
Maersk sbarca a Civitavecchia con i container di banane al Fruit & Forest Terminal

INTERVISTA a Steven Clerckx AD della società Terminalista CFFT spa (Civitavecchia Fruit & Forest Terminal) - Arriva il nuovo servizio Maersk con...

Chiudi