lorenziniterminal
grimaldi
Digital & Technology > L’australiana Rex Airlines fa rotta verso gli aerei elettrici per voli green e costi dimezzati

L'australiana Rex Airlines fa rotta verso gli aerei elettrici per voli green e costi dimezzati

SYDNEY -  La progettazione per il trasporto aereo elettrico comincia a farsi strada - La modalità elettrica applicata all'aviazione potrebbe avere i numeri per decollare aiutando il settore del trasporto aereo ad accelerare la transizione green verso gli obiettivi della decarbonizzazione. Infatti il comparto del trasporto aereo incide per un valore di circa il 3% sulle emissioni globali di gas serra, tuttavia, ad oggi, si parla principalmente di progetti che, per il momento, non sono ancora decollati.

La compagnia aerea regionale australianea REX Airlines, ha annunciato che nei prossimi anni introdurrà velivoli elettrici e alimentati ad idrogeno, grazie ai quali i costi operativi dei voli brevi saranno abbattuti fino al 50%.
Regional Express Airlines, nota anche come Rex, è la principale compagnia aerea regionale australiana che opera in maniera indipendente al di fuori delle compagnie del gruppo Qantas, con voli in tutti i 6 stati dell'Australia.

Il vicepresidente della compagnia, John Sharp, nei giorni scorsi ha annunciato un nuovo progetto per la sperimentazione di velivoli elettrici, a partire dai primi mesi del 2024. Il progetto prevede inizialmente l'adattamento dei nuovi sistemi di propulsione su aerei King Air 200, e  successivamente  su Saab 340.

La previsione dell’abbattimento dei costi operativi, apre la possibilità a nuove rotte, che altrimenti sarebbero non praticabili con i motori a turbina" - ha fatto saper la compagnia, infatti con il taglio delle tariffe, i servizi potranno diventare più frequenti e coprire tratte minori per voli della durata di circa un’ora.

Nel luglio scorso Rex aveva annunciato la partnership con la società di ingegneria aeronautica australiana, Dovetail Electric Aviation, società la cui Vision  -  lo si legge nel suo sito web- "è quella di guidare l'industria dell'aviazione regionale e generale in una nuova ed entusiasmante era sostenibile, consentendo agli operatori aeronautici di volare su rotte regionali commercialmente valide con velivoli elettrici a emissioni zero".

Post correlati

Assiterminal: “Port digital&Innovation” La maturità digitale di imprese terminalistiche e portuali

L’Associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato stamani il Progetto “Port digital&Innovation”. ROMA – La maturità digitale di aziende […]

Comunicazione quantistica, il porto di Trieste accelera sulla cybersecurity

TRIESTE – Siglato un Memorandum of understanding per la realizzazione di un’autostrada quantistica lungo l’Oleodotto transalpino gestito da Siot (Gruppo […]

Genova, Terminal San Giorgio inaugura il nuovo gate semiautomatizzato

Terminal San Giorgio nuovo gate semiautomatizzato, in grado di ottimizzare l’accessibilità di tutto il traffico pesante in entrata e in […]


Leggi articolo precedente:
Logistica
Settima edizione Forum Internazionale di Conftrasporto, 26 e 27 ottobre a Roma

Energia, transizione ecologica, trasformazione delle catene logistiche, intermodalità, fra Covid, guerra e crisi energetica. Sono questi i temi a cui...

Chiudi