lorenziniterminal
grimaldi
Environment > Certificazioni ambientali per l’Authority di Livorno e Piombino

Certificazioni ambientali per l'Authority di Livorno e Piombino

LIVORNO - L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale supera le verifiche dell'ente certificatore RINA Services S.p.A, per il rinnovo della certificazione ambientale e della registrazione EMAS, attestazione volontaria per le imprese e gli enti che operano nel rispetto dell'ambiente, con prevenzione dell’inquinamento delle proprie attività e di quelle svolte presso le aree amministrate.

L'Autority ne da informazione: "Significativo è il fatto che da giugno 2018 il sistema di gestione ambientale dell’ADSP è stato adeguato al nuovo standard UNI EN ISO 14001:2015 e ai requisiti del Regolamento EMAS 1505/2017 ed è stato esteso anche ai Porti di Piombino, Portoferraio, Rio Marina e Cavo.
Potenziamento delle piattaforme di monitoraggio per la gestione delle merci pericolose (Mo.NI.CA); sviluppo e promozione nell'uso di carburanti green alternativi a quelli tradizionali (come il GNL); delocalizzazione delle rinfuse solide dall'area di waterfront del porto di Livorno (spostamento del TCO); realizzazione di linee di illuminazione delle banchine a LED; attività di dragaggio conformi, sia a Livorno che a Piombino, agli standard ambientali. Sono alcune delle attività su cui l'Authority ha ricevuto il "bollino verde" da parte del RINA.
«Con il rinnovo della certificazione ambientale - commenta il presidente della Port Authority, Stefano Corsini - abbiamo conseguito un importante traguardo. Si tratta di un’ulteriore conferma dell’attenzione che l’ADSP riserva alle politiche di digitalizzazione e decarbonizzazione dei suoi porti. Il riconoscimento del RINA premia i numerosi sforzi fatti per mantenere standard ambientali molto elevati».

Post correlati

Rivoluzione energetica e cambiamenti dell’industria – GEI, tavola rotonda

“Come la rivoluzione energetica sta cambiando l’industria italiana ed europea” è il titolo del webinar in programma il prossimo 2 […]

E’ cinese la più grande nave elettrica al mondo, in servizio da novembre 2021

Wuxi Saisiyi Electric Technology, società controllata di China Shipbuilding Corporation, alla fine del 2021 consegnerà una delle più grandi navi […]

L’impianto Eni di Livorno diventerà una bioraffineria, progetto green finanziato dal Recovery Fund

LIVORNO – Il futuro della raffineria Eni di Livorno la sua riconversione a bioraffineria con le conseguenti ricadute economiche, occupazionali […]


Leggi articolo precedente:
Hannibal- Contship potenzia il collegamento ferroviario con la Svizzera

MELZO  Hannibal operatore multimodale del Gruppo Contship Italia potenzia i servizi dedicati al mercato Svizzero, lancia il secondo collegamento ferroviario  giornaliero...

Chiudi