Venezia con Grimaldi piattaforma logistica dell’alto Adriatico

NAPOLI – A partire dal 3 gennaio, partirà il nuovo collegamento misto merci – passeggeri tra l’Italia e la Grecia. Venezia verrà inclusa nell’itinerario Ancona -Igoumenitsa- Patrasso, Grimaldi Euromed spa, società del Gruppo Grimaldi gestirà direttamente il collegamento Venezia-Ancona-Igoumenitsa-Patrasso mentre Minoan Lines, società del Gruppo, sarà agente generale in Grecia nonché partner in alcuni servizi di bordo. Con una capacità di carico di circa 3.000 metri lineari di merce rotabile nonché di 3.000 passeggeri e 215 auto al seguito. Per il nuovo collegamento tra Venezia, Igoumenitsa e Patrasso verranno impeiegate le navi Eurocargo Trieste ed Eurocargo Patrasso. Si raggiungeranno così cinque partenze settimanali tra il porto lagunare e la Grecia per il trasporto di merci rotabili.

Attraverso il potenziamento dei collegamenti da e per Venezia, viene confermata l’importanza strategica dello scalo lagunare nella rete di autostrade del mare che il Gruppo Grimaldi sta sviluppando negli ultimi anni. Venezia ricopre sempre di più il ruolo di piattaforma logistica nell’Alto Adriatico per i traffici di merci tra il Nord Italia, il Nord e Centro Europa ed il Mediterraneo Orientale.

LEGGI TUTTO
Costa Crociere: Ripartire con una formula tutta nazionale, itinerari e passeggeri

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC