lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Ultimo collegamento passeggeri sulla linea Barcellona-Civitavecchia, rientrano gli ultimi italiani

Ultimo collegamento passeggeri sulla linea Barcellona-Civitavecchia, rientrano gli ultimi italiani

CIVITAVECCHIA - Da oggi viene sospeso il collegamento marittimo per i passeggeri sulla linea Barcellona-Civitavecchia, la linea viene dedicata al solo traffico merci. Le ultime due navi di Grimaldi lines per il rientro degli ultimi 360 cittadini italiani ancora in Spagna, hanno effettuato il collegamento il 25 e il 26  marzo.

Le operazioni di rientro dei cittadini italiani sono state organizzate dal ministero delle Infrastrutture e Trasporti in collaborazione con il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il Mit fa sapere che "Rientrati in Italia, i passeggeri dovranno allontanarsi dal porto con mezzi privati o con eventuali navette dedicate messe a disposizione dalla Capitaneria e dall’Autorità di Sistema Portuale di Civitavecchia. I passeggeri entreranno in quarantena appena sbarcati e inoltre, così come disposto dai decreti ministeriali, avranno l’obbligo di comunicare tempestivamente il proprio ingresso e sottoporsi alla sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario per 14 giorni"

Post correlati

Costa Crociere, al via la nuova campagna “La vacanza che ci manca”

“The Holiday we miss” è lo slogan ripreso e riadattato di uno storico spot pubblicitario della compagnia Costa Crociere che […]

Sardegna, da oggi ripartono tutti i traghetti di linea – Nuovo Decreto De Micheli

ROMA – A partire da oggi, venerdì 5 giugno, riapre il traffico marittimo passeggeri non residenti da e per la […]

MSC, crociere sospese fino al 31 luglio 2020 – La programmazione dell’estate 2021

GINEVRA – MSC Crociere ha annunciato che prolungherà al 31 luglio 2020 la sospensione temporanea delle crociere in attesa che […]


Leggi articolo precedente:
autotrasporto
Trasportounito, Longo: Tzsunami finanziario sull’autotrasporto, 1,5 mld di crediti insoluti

Tir: L'emergenza coronavirus ha aggravato ulteriormente i problemi dell'autotrasporto - Una azienda su due è vicina al crack - L'assenza...

Chiudi