Pierfrancesco Vago nominato Global Chairman di CLIA -“Il ritorno alle crociere è possibile”

Pierfrancesco Vago

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di Msc Cruises, è stato nominato Global Chairman di CLIA (Cruise Lines International Association) l’associazione globale degli operatori dell’industria crocieristica, per un mandato di due anni. Il manager succede a Adam Goldstein, che ha concluso il mandato nel dicembre scorso.  Nel 2014 Vago è stato alla presidenza di CLIA Europe e con l’attuale incarico è il primo euopeo a sedere al vertice globale dell’Associazione.

‘Questo è un momento estremamente critico, a livello globale, per il nostro settore” – ha affermato il manager – “Sono onorato e grato per il supporto e la fiducia che ricevo dai colleghi in questo momento in cui lavoriamo per riprendere le attività e creare esperienze indimenticabili per i nostri preziosi ospiti, oltre a generare un impatto economico e opportunità di lavoro a beneficio di milioni di persone in tutto il mondo, coinvolte nel nostro settore a diversi livelli ” .

Pierfrancesco Vago dal 2003 al 2014 è stato CEO di MSC Cruises contribuendo alla grande crescita della compagnia svizzera, successivamente ne ha assunto il ruolo di Executive Chairman consolidando la posizione di Msc Crociere tra le compagnie leader mondiali. La compagnia è stata la prima compagnia a livello monsdiale a riprendere le attività dall’agosto scorso, applicando un rigoroso protocollo sanitario.

“Dalla scorsa estate sono state oltre 200 le partenze delle navi da crociera, nei vari mercati del mondo, tutte hanno attuato protocolli sanitari rigorosi e grazie alle quali abbiamo dimostrato che un ritorno alle crociere è possibile“- ha continuato Vago –  “Non vedo l’ora di lavorare con la leadership di CLIA e i nostri partner nel settore per continuare su questa strada e contribuire a garantire un futuro vivace per tutti coloro che dipendono da esso.”

LEGGI TUTTO
Alfonso Piccirillo nuovo CFO di MSC Cruises

Kelly Craighead, residente e CEO di CLIA ha definito il neo presidente globale “un leader visionario” – ha detto Craighead  “l’intera comunità crocieristica globale  trarrà beneficio dalle sue idee, intuizioni e indicazioni, in questa difficile fase per il settore che sta cercando di superare l’impatto della pandemia e sta cercando di rimettere in moto le crociere a livello internazionale, in particolare negli Stati Uniti ”.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC