La professione del Commissario di bordo in una guida

Love Boat

Una guida alla professione del Commissario di Bordoedita dalla Franco Angeli e scritto da Paolo Benassi – che, partendo da una panoramica dell’ industria crocieristica attuale, affronta una analisi di tutti i settori di competenza del Commissario di Bordo, (Ufficio ricevimento e contabilita’, “Food and Beverage” includente cucina, ristorante e bar, servizio di Housekeeping pulizie generali, cabine e lavanderia, Intrattenimento, Escursioni, Casino, Negozi “duty free”, e Spa). A capo di tutti questi servizi il Capo Commissario di Bordo, che sulle navi estere viene chiamato con diverse terminologie, da Hotel Director a General Manager Passenger Services, ma ha le stesse mansioni e responsabilità.

“La carriera di Commissario di Bordo è affascinante” – commenta Paolo Benassi– “e inizia dalla posizione di Allievo Commissario per culminare con quella di Capo Commissario che è il vero e proprio direttore dell’albergo navigante che è la nave crociera. Con lo sviluppo dell’ industria crocieristica e delle nuove mega-navi, la ricerca di personale specializzato è diventata sempre più importante e spero che il Manuale del Commissario di Bordo possa essere un utile strumento nella preparazione dei futuri Capi Commissari.”

LEGGI TUTTO
#MSCDreams è la nuova sfida social di MSC Crociere

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC