lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > E’ partita la Moby Kiss sulla tratta per l’isola d’Elba

E' partita la Moby Kiss sulla tratta per l'isola d'Elba

PIOMBINO Più passeggeri, più veicoli, un ulteriore consolidamento dei collegamenti. È stata presentata a Piombino e a Portoferraio la Moby Kiss la nave del gruppo Onorato questo weekend inizia ad operare sulla tratta Piombino-Portoferraio. Moby kiss che entra su questa linea in sostituzione della Moby Love, è stata interessata nei mesi scorsi a un importante lavoro di refitting affidato al Gruppo Palumbo, è lunga 117,5 metri, larga 20,5 e ha una stazza lorda di 11.900 tonnellate. È inoltre provvista di 4 motori e può raggiungere una velocità di 18 nodi. Può ospitare fino a 1540 passeggeri e 400 auto.

Per quello che riguarda i servizi, oltre alla sala poltrone e all’area giochi per bambini con videogames, a bordo sono presenti anche bar con caffetteria e paninoteca, ristorante e self-service, gelateria e aree apposite destinate agli animali domestici.
Un investimento importante per il Gruppo Onorato Armatori, che in questo modo intende potenziare ulteriormente i collegamenti con l’Isola d’Elba, con navi che offrono un servizio puntuale e un trasporto confortevole e affidabile, e che insieme alle navi della flotta Toremar garantiscono la continuità del servizio, offerto a tutti i viaggiatori con efficienza ed efficacia, anche in virtù del personale sempre a contatto col cliente. Per le Compagnie del Gruppo Onorato Armatori la regolarità e la puntualità del servizio sono la regola, grazie agli alti standard qualitativi offerti dalle navi, con prezzi sempre convenienti. “Con l’innesto della Moby Kiss prosegue il processo di consolidamento deicollegamenti per l’Elba, frutto di una politica di investimenti che va avanti già da tempo – dichiara l’AD di Moby, Achille Onorato –. Ma il Gruppo Onorato Armatori non si ferma qua. Intendiamo infatti proseguire nel nostro obiettivo di garantire sempre maggior qualità e comfort alle navi della flotta, in modo da rendere ancora più soddisfatta la nostra clientela, ribadendo il costante impegno nel dialogo con i territori che serviamo ogni giorno con la massima dedizione”. 
Moby, insieme a Toremar, è il ponte per l’Elba. Le due Compagnie del Gruppo Onorato Armatori sono le uniche presenti tutto l’anno per assicurare i collegamenti con l’Isola d’Elba, garantendo, durante il periodo di alta stagione, fino a 100 partenze al giorno, una ogni trenta minuti. Collegamenti 365 giorni all’anno anche con Cavo e Rio Marina.

Grazie alla formula Parti Prima è possibile viaggiare sui traghetti Moby e Toremar lo stesso giorno, anche con un orario antecedente rispetto a quello prenotato, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Post correlati

Taranto destination make, si riprogetta meta crocieristica

TARANTO – Presentazione e avvio stamani  di un percorso di co-progettazione del porto di Taranto come possibile destinazione e meta […]

Valeria Mangiarotti torna alla vice presidenza di MedCruise

CAGLIARI – Valeria Mangiarotti nominata vice presidente di MedCruise, associazione internazionale dei porti crocieristici, responsabile marketing dell’Autorità di Sistema portuale […]

GNV apre le prenotazioni 2021, eliminate penali di annullamento

Genova – GNV ha annunciato che, a partire da oggi, sono aperte le prenotazioni per l’anno 2021, per cui è […]


Leggi articolo precedente:
Delrio incontra China Railway: Livorno, porto di punta del nostro paese

di Lucia Nappi ROMA – “Al porto di Livorno e alla Darsena Europa ci crediamo è uno dei progetti strategici portuali...

Chiudi