Incendio a bordo del traghetto greco, in salvo 875 passeggeri e 140 membri dell’equipaggio

PIREO –  Sono stati portati in salvo gli 875 passeggeri e i 140 membri dell’equipaggio imbarcati a bordo del traghetto greco “Eleftherios Venizelos” che stamani, nelle prime ore del giorno, ha preso fuoco mentre si trovava in navigazione verso lo scalo di La Canea sulla costa nord-occidentale dell’isola greca di Creta.

La nave era partita ieri sera dal porto del Pireo e, si trovava in prossimità dell’isola di Idra, quando sono divampate le fiamme all’interno dei locali garage, dove si trovavano anche 200 veicoli.  Immediatamente sono scattati i soccorsi da parte delle unità della Guardia costiera greca,  della Marina militare e anche di alcune navi mercantili che si trovavano sulla stessa rotta di navigazione.

La nave è stata pertanto scortata nel porto del Pireo, dove i passeggeri e gli equipaggi sono stati fatti sbarcare, qui molte unità antincendio hanno iniziato a lavorare per domare le fiamme. Non sono stati segnalati feriti e nessun fenomeno di inquinamento ambientale.  La Eleftherios Venizelos, 38 mila 261 tonnellate di stazza lorda, è stata costruita nel 1992.

LEGGI TUTTO
Emanuele Grimaldi personalità dell'Anno ai Lloyd's List Greek Shipping Awards

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC