lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Impatto delle crociere sul territorio di Livorno / Convegno il 19 luglio

Impatto delle crociere sul territorio di Livorno / Convegno il 19 luglio

Presentazione dello studio sul traffico crocieristico a Livorno, condotto da IRPET in collaborazione con Autorità di Sistema portuale e Porto di Livorno 2000, commissionato da Regione Toscana.

LIVORNO: Le navi da crociera e l’impatto economico che il fenomeno genera sul territorio livornese e su quello toscano. “Welcome to Livorno, Port for Tuscany” è il titolo del convegno in programma a Livorno giovedì 19 luglio in Fortezza Vecchia. Durante l'incontro verranno presentati i risultati dello studio condotto sull'argomento da IRPET in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale e con la Porto di Livorno 2000 e commissionato dalla Regione Toscana. Durante la mattina si svolgerà la tavola rotonda dal titolo “Strategie per la crescita della destinazione", parteciperanno  i rappresentanti di tutti i soggetti che operano ed influenzano il traffico crocieristico nel porto di livorno. L’obiettivo della giornata è infatti quello di riflettere su ciò che emerge dalla ricerca e mettere a confronto tutti i player principali dai quali scaturiscono indirizzi, scelte e azioni concrete che determinano le politiche di crescita e di sviluppo di questo comparto così determinante per l’economia del territorio livornese e per l’intera regione. 

Programma: 

9,30 Saluti istituzionali: Stefano Corsini, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Filippo Nogarin, sindaco di Livorno, Riccardo Breda, presidente della Camera di Commercio Maremma e Tirreno e Luciano Guerrieri, presidente di Porto di Livorno 2000- Presentazione dello studio sul crocierismo: Enrico Conti di IRPET.
ore 11,00 Tavola rotonda. A moderare i lavori saranno Alberto Peruzzini, direttore Toscana Promozione Turistica e Alessandro Guarducci, capo Cronista Tirreno Livorno. Interverranno Massimo Provinciali, segretario generale di Autorità di Sistema Portuale, Pierluigi Giuntoli, segretario generale Camera di Commercio Maremma e Tirreno, Michel Nestour, vice presidente di Carnival Corporation, Leonardo Massa, country manager Italy MSC Crociere, Gina Giani, a.d. di Toscana Aeroporti, Silvia Burzagli, dirigente settore Promozione Economica e Turistica della Regione Toscana, Massimiliano Bendinelli, dirigente Area Servizi del Comune di Livorno. Conclude i lavori Stefano Ciuoffo, assessore al Turismo e Attività Produttive della Regione Toscana.

Post correlati

MSC Grandiosa dà il via alle crociere del 2021 nel Mediterraneo

Genova – Primo scalo a Civitavecchia per MSC Grandiosa, la prima nave da crociera a riprendere la navigazione nel Mediterraneo […]

Costa Smeralda, dopo l’impatto con la gru, le riparazioni nel più breve tempo possibile

SAVONA – Incidente nel porto di Savona, dove la nave da crociera Costa Smeralda dopo essere entrata in porto, durante […]

Pierfrancesco Vago nominato Global Chairman di CLIA -“Il ritorno alle crociere è possibile”

Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di Msc Cruises, è stato nominato Global Chairman di CLIA (Cruise Lines International Association) l’associazione globale […]


Leggi articolo precedente:
Spezia aderisce alla Piattaforma Logistica Nazionale per la crescita della digitalizzazione portuale

Carla Roncallo, presidente Authority La Spezia: “Passaggio importante per il processo di digitalizzazione del porto della Spezia e dell’intero sistema...

Chiudi