Ichnusa Lines inaugura la rotta Sardegna – Corsica, terreno del confronto Negri – Onorato

Aldo Negri

PIOMBINO – Inaugurata oggi la rotta marittima Sardegna – Corsica (Santa Teresa di Gallura – Bonifacio) effettuata dalla nuova compagnia di navigazione Ichnusa Lines, il collegamento sarà attivo fino a metà ottobre con tre coppie di corse giornaliere. Ad effettuare il servizio è la nave “Ichnusa” che è salpata ieri dal porto di Piombino, dalla banchina di PIM, Piombino Industrie Marittime, dove nell’ultimo mese era stata stata sottoposto a lavori di refitting.

ICHNUSA LINES
Ichnusa Lines, è il nuovo brand armatoriale della società GTM, Genova Trasporti Marittimi, nella cui compagine sociale siedono paritariamente le genovesi: Finsea spa (a cui fa capo la famiglia Negri) e i Cantieri Navali San Giorgio del Porto, già partner nel progetto (GIN) Genova Industrie Navali.

«Ichnusa Lines è una sfida imprenditoriale che prende vita in un momento storico molto incerto” – ha dichiarato Aldo Negri di Ichnusa Lines –” le disposizioni per il contenimento della pandemia in corso hanno penalizzato molto il traffico passeggeri tra stati, ma con l’entrata in vigore del certificato verde europeo confidiamo in una stagione di rilancio del turismo, almeno a livello comunitario».

Il nuovo brand (Ichnusa Lines) di fatto sostituisce nella tratta la compagnia BluNavy di cui ha rilevato anche il traghetto Ichnusa nel mese scorso. BluNavy è l’altro brand armatoriale della famiglia Negri, compagnia guidata da Aldo Negri, con base a Portoferraio, nata nel 2010 dalla volontà di diversificazione imprenditoriale operata da Luigi Negri e attiva sulla tratta per l’Isola d’Elba (Piombino-Portoferraio).

Tra Sardegna e Corsica sono “storicamente” attivi i collegamenti effettuati dalle navi del Gruppo Moby. Questa tratta, insieme a quella per l’isola d’Elba, rappresenta il fronte del “confronto marittimo” tra Onorato e i Negri.

LEGGI TUTTO
Giallo Porto Torres: nessun segno di violenza sul corpo della donna

Con partenze da Palau e Santa Teresa di Gallura verso Bonifacio, è inoltre presente la compagnia partenopea NLG, Navigazione Libera del Golfo, che tuttavia non ha ancora annunciato la data di partenza del servizio che sarà effettuatto con l’aliscafo “Ponza jet”.

IL TRAGHETTO ICHNUSA

La M/N Ichnusa è caratterizzata da un’ottima tenuta del mareanche in condizioni meteomarine avverse – come spiega la compagnia in una nota – grazie al suo particolare sistema di stabilizzazione, ha una struttura adatta a una linea breve, con un unico salone dalla capienza massima di 325 passeggeri e un garage per il trasporto di circa 200 metri lineari, che corrispondono a quasi 50 auto. Grazie all’impegno e al supporto del personale della Capitaneria di Porto di Piombino e della Maddalena, dell’Autorità Portuale del Mar Tirreno Settentrionale e del Mar di Sardegna, di PIM, Piombino Industrie marittime, di Forship e di tutti i servizi tecnico nautici del porto di Piombino è riuscita in breve tempo a completare la fase di armamento e ottenere tutte le certificazioni e le autorizzazioni necessarie per operare la linea.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC