lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > Costa Toscana, lo scafo prende forma – Prossima ammiraglia di Costa Crociere a LNG

Costa Toscana, lo scafo prende forma - Prossima ammiraglia di Costa Crociere a LNG

GENOVACosta Toscana, nave gemella di Costa Smeralda, e seconda unità del Gruppo Costa Crociere alimentata a gas naturale liquefatto (LNG) combustibile fossile green, comincia a prendere forma. E' infatti iniziato nel  cantiere Meyer di Turku l’assemblaggio dello scafo della nave, all'interno del bacino dove è stata posizionata un’ampia sezione dello scafo, lunga circa 100 metri, chiamata “floating engine room unit” (FERU), contenente i motori della nave. L'inizio dell'assemblaggio dello scafo è stato sottolineato da una cerimonia a cui ha preso parte il top management di Costa Crociere e del cantiere Meyer Turku, madrina dell’evento il sindaco di Turku, Minna Arve.

Questo momento simbolico per la costruzione di Costa Toscana rappresenta un altro passo in avanti nell’utilizzo dell’LNG nel settore delle crociere. Siamo stati i primi al mondo a credere in questa innovazione ben cinque anni fa, quando abbiamo ordinato queste nuove navi, tracciando la rotta di un percorso di trasformazione verso un turismo sempre più sostenibile” - ha dichiarato Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere. “L’LNG rappresenta infatti la soluzione che al momento consente di raggiungere i risultati migliori e più immediati in termini di riduzione dell’impatto ambientale delle navi.”

Con Costa Smeralda  Costa Toscana e Costa Smeralda fanno parte di un piano di espansione del Gruppo armatoriale che comprende un totale di sette nuove navi in consegna per il gruppo entro il 2023, per un investimento complessivo di oltre sei miliardi di euro. Di queste, ben cinque navi sono alimentate a LNG.

Nel nostro cantiere facciamo esperienza dei precedenti progetti su cui abbiamo lavorato, ma Costa Toscana avrà un design nuovo in moltissime aree, per offrire agli ospiti esperienze uniche. Oggi è il giorno in cui tutto questo inizia a diventare realtà sotto forma di una bellissima nave” – ha dichiarato Jan Meyer, CEO di Meyer Turku. Durante la cerimonia di assemblaggio dello scafo, secondo la tradizione marittima, alcune monete commemorative sono state posizionate sulla chiglia della nave, come simbolo bene auguranle per i membri dell’equipaggio, i passeggeri e i viaggi futuri.

L’utilizzo dell’LNG per la prima volta sulle navi da crociera è parte integrante di un progetto più ampio di innovazione responsabile, promosso dal Gruppo Costa per ridurre l’impatto ambientale della propria flotta. Circa il 70% delle navi del gruppo già in servizio sono dotate di sistemi per la depurazione dei gas di scarico chiamati Advanced Air Quality Systems, che garantiscono la quasi totale eliminazione degli ossidi di zolfo, una riduzione del 75% del particolato e una sostanziale riduzione degli ossidi di azoto. Il Gruppo Costa è anche pioniere per l'utilizzo dello “shore power” - ovvero la possibilità di alimentare le navi con energia elettrica proveniente da terra durante le soste in porto – e sta effettuando importanti investimenti per attrezzare le sue navi in esercizio con questa tecnologia. Inoltre, la compagnia sta anche sperimentando l’utilizzo di batterie agli ioni di litio e di pile a combustibile su alcune delle sue navi.

La prima crociera di Costa Toscana partirà da Amburgo il 28 giugno 2021: 14 giorni con destinazione finale Savona e un programma che prevede soste lunghe, di due giorni e una notte, a Lisbona, Barcellona e Marsiglia, tre delle più belle città di mare europee. Nel corso dell’estate 2021 e sino alla prima settimana di novembre, Costa Toscana proporrà crociere di una settimana che andranno alla scoperta di cultura, arte e spiagge del Mediterraneo occidentale, che toccheranno Savona, Napoli, Cagliari, Palma di Maiorca, Barcellona e Marsiglia. Dalla metà di novembre 2021 sino a Pasqua 2022 inclusa, l’itinerario sarà sempre di una settimana, ma cambierà per visitare due tra le più amate città d’arte italiane: Savona, Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Palermo e Civitavecchia/Roma. Le crociere di Costa Toscana sono già disponibili per la prenotazione nelle agenzie di viaggio e online.

Post correlati

Taranto Cruise Ports, partnership finanziaria con Banca di Taranto

Taranto Cruise Port, società del network Global Ports Holding (GPH) – maggiore operatore indipendente di terminal crociere al mondo – […]

Video/Nave da crociera urta contro il ghiaccio – Paura a bordo pensando al Titanic

Lo scioglimento dei ghiacciai con il distacco del ghiaccio, oltre che essere un segno tangibile dell’emergenza climatica come risultato dell’inquinamento […]

Genova, i cantieri T. Mariotti consegnano Seabourne Venture, nave ultra lusso Expedition

E’ la prima nave da crociera ultra lusso “Expedition” consegnata alla compagnia Seabourne Cruise  e realizzata dai cantieri  genovesi T. […]


Leggi articolo precedente:
Amburgo Hapag Lloyd
Hapag-Lloyd e HHLA rinnovata la collaborazione ad Amburgo

AMBURGO – Hapag Lloyd ha annunciato di avere rinnovato per altri cinque anni l'accordo con HHLA (Hamburger Hafen und Logistik)...

Chiudi