Catani: “GNV è in espansione, traffici +50% e presto 600 nuove assunzioni”

GENOVAL’amministratore delegato di GNV (Grandi Navi Veloci) – Matteo Catani –  in un’intervista al Secolo XIX parla  dei piani di espansione della compagnia che, a partire dal 2024, amplierà la propria flotta di ulteriori 4 navi,  questo porterá all’assunzione di altre 600 persone, dopo le 500 entrate in organico negli ultimi mesi. 

Le previsioni per la stagione in corso sono ottime tanto che l’a.d. si sbilancia  “questa sarà un’ottima annata” dice  infatti la compagnia sta registrando  “un aumento di traffico del 50%” .

“Dal 2019 a oggi siamo passati da 16 a 25 navi operate” – spiega  – “A partire dal 2024 arriveranno altri quattro traghetti. L’anno scorso abbiamo aperto un mercato nuovo, la Spagna, dove stiamo compiendo ulteriori consolidamenti: questa settimana parte la Almeria-Nador. Abbiamo rafforzato le linee sul Nord Africa e non solo. Il settore sta accelerando”.

Da qui diee necessità  di nuove assunzioni e nuovi spazi nel porto di Genova: “In prospettiva, a partire dal 2024, avremo bisogno di altre 600 persone” dice l’a.d.

“La compagnia per continuare a crescere avrebbe bisogno di ulteriori spazi a terra: quelli concessi temporaneamente sono stati tutti saturati”.

 

LEGGI TUTTO
MSC Sinfonia a Marghera - Proseguono i lavori di adeguamento banchine

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

 

Blue Forum

MSC